Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Motorsport
Tempo di lettura: 6 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
11 Gennaio 2023 - 22:40
Home  »  Motorsport

Terza vittoria di tappa consecutiva per Loeb in questa Dakar 2023, ma Al-Attiyah è sempre più vicino al pokerissimo. Terza vittoria assoluta per il marchio Hero in una speciale, Loprais ritiratosi tra i camion per l’investigazione sull’incidente e la morte dello spettatore di ieri.


Da domani la Dakar 2023 affronterà il temuto quadrante desertico a sud-est dell’Arabia Saudita, ma già quest’oggi, seppur in una tappa piuttosto corta (“solo” 114 chilometri cronometrati, la più corta del 2023 finora), i piloti e gli equipaggi hanno potuto tastare con mano e ruote la difficoltà delle dune, sia in termini di terreno ultrasoffice, sia per le ben note difficoltà d’orientamento.

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

In queste condizioni, alcune classifica di categoria hanno patito pesanti scossoni. Andiamo ad osservare gli esiti del giorno 10.

MOTO

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Il vantaggio fornito dalla nuova regola e lo sconto di secondi riservato ai tre battistrada quest’oggi non si è dimostrato utilissimo a fin dei conti, vista anche la durata scarsa della tappa. In queste condizioni a brillare è stato nuovamente il botswano Ross Branch sulla Hero, alla sua seconda vittoria di tappa in questo 2023 dopo quella ottenuta al termine della prima settimana di Dakar.

Forse per la prima volta in quest’edizione, chi ha affrontato per primo la speciale si è ritrovato seriamente svantaggiato e difatti Luciano Benavides, Toby Price e Skyler Howes, i primi tre classificati di ieri, occupano rispettivamente la 12a, 16a e 15a posizione. Questo significa anche che la gara ha un nuovo leader assoluto: Kevin Benavides ha guadagnato due posizioni in un colpo solo scalzando il compagno di squadra australiano e lo statunitense della Husqvarna, i quali però rimangono a tiro per il controsorpasso.

Adrien Van Beveren, oggi secondo, mantiene il quarto posto assoluto a meno di dieci minuti da Benavides, precedendo la seconda Honda ufficiale di Pablo Quintanilla.

QUAD

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Nei quad, Marcelo Medeiros si è aggiudicato la prova di Shaybah battendo di un minuto Manuel Andújar e di quasi tre Giovanni Enrico. Si tratta del primo successo dell’anno per il brasiliano e del quinto assoluto in questo raid, in una sorta di premio di consolazione per una gara 2023 partita malissimo sin dalle prime battute.

Chi invece non ha messo un piede o una ruota fuori posto è Alexandre Giroud, che continua a comandare la classifica con autorevolezza ed un vantaggio di 1:17′ su Francisco Moreno Flores.

AUTO

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Terzo successo consecutivo e quarto di questa edizione della Dakar per il nove volte campione del mondo rally Sébastien Loeb che, quest’oggi, ha regolato l’unico pilota Audi rimasto in gara: Mattias Ekström. Se il francese ha completato i 114 chilometri di speciale in appena 1:48;32, lo svedese è tagliato il traguardo con un ritardo di 3’4″. Il transalpino ha vinto in scioltezza, non lasciando nemmeno le briciole agli avversari, aumentando costantemente il suo vantaggio waypoint dopo waypoint.

Il terzo posto di giornata è andato a Lucas Moraes che ha chiuso con 5’22” di ritardo dal battistrada, precedendo il leader della classifica Nasser Al-Attiyah di appena 23″. A 16″ dal qatariota si è piazzato invece Yazeed Al Rajhi, seguito dal primo pilota Mini, Przygonski a 6’14”.

Ritiro invece per Carlos Sainz che, dopo il violento incidente che l’ha visto protagonista nella giornata di ieri, ha dovuto gettare la spugna rimandando di un anno la ricerca per il quarto successo alla Dakar. Tappa sfortunata, invece, per Guerlain Chicherit che ha dapprima avuto un problema tecnico poco prima del via della speciale, quindi si è ritrovato con una foratura dopo i primi chilometri.

La classifica generale vede sempre Al-Attiyah davanti a tutti con 1:21′ di vantaggio sul compagno di marca Moraes. Loeb accorcia sulla seconda posizione portandosi a poco meno di 16′ dal pilota brasiliano.

PROTOTIPI LEGGERI

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

A dispetto di un terreno così ostico e che ha comportato diversi rischi, Guillaume De Mevius sta continuando a macinare chilometri in testa alla classifica generale di questa Dakar, almeno per quanto riguarda la classe T3. Il belga sponsorizzato Qatar oggi ha terminato soltanto 12° a circa nove minuti e mezzo dal vincitore di tappa, ma ha mantenuto un buon vantaggio sul primo avversario Austin Jones (a 7′) e domani potrà godere di un’ottima posizione di partenza.

Ad aggiudicarsi la sua 20a tappa in carriera è stato Seth Quintero, il quale però ha trovato velocità troppo tardi visto il grande svantaggio che ancora lo separa da De Mevius; il californiano è a 1:03′.

SSV

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Se c’è un pilota abbastanza esperto da affrontare queste condizioni, questo è sicuramente Gerard Farres Guell. L’esperto pilota spagnolo della South Racing si è aggiudicato la prova dei T4 in 1:58:22, precedendo la coppia padre-figlio formata da Marek ed Eryk Goczal, ancora in piena corsa per la vittoria.

Tutti i primi quattro della generale si sono piazzati nelle prime quattro posizioni e Rokas Baciuška ha limitato bene i danni in questi 114 chilometri, ma in ogni caso la classifica combinata si è accorciata ed i quattro equipaggi sono ora racchiusi in soli 11’40”.

CAMION

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Sorpresa nella tappa dei camion, categoria che ha visto il successo di Pascal de Baar sul truck Renault. Il marchio francese non si imponeva in una speciale dall’ottava tappa della Dakar 2017 quando a ottenere il tempo più veloce fu Martin van den Brink. Il pilota olandese ha chiuso la giornata col tempo di 2:09:46, migliore di soli 22″ rispetto al camion Iveco guidato dal figlio di Martin, Mitchel van den Brink.

72″ di ritardo per Janus Van Kasteren che, in seguito al ritiro del leader della classifica Aleš Loprais – legato al decesso dello spettatore italiano nella giornata di ieri – ha ereditato il primo posto in classifica generale. Fuori dal podio tutto olandese, Martin Macik ha chiuso al quarto posto con un gap di 83″ dal primo, dopo essere transitato a solo 11″ dal leader all’ultimo waypoint.

La tappa di oggi sembrava essere nelle mani di Mitchel van den Brink che però, tra il chilometro 60 e l’84, ha perso un notevole vantaggio sugli avversari, sparigliando le carte e cambiando i risultati al traguardo.

Come detto, Janus van Kasteren è il nuovo leader della classifica generale. Il pilota olandese precede il compagno di marca Martin van den Brink di quasi 23′, quindi Martin Macik di 51.

DAKAR CLASSIC

Dakar 2023 | Giorno 10: Loeb domina la prova di Shaybah e vince la quarta tappa. Secondo successo per Branch sulla Hero nelle moto

Secondo successo consecutivo nella Dakar Classic per l’elvetico Urbano Alfonso Gherardo Clerici, insieme al copilota italiano Nicola Alessio Colombo. La categoria retrò si sta rivelando un ottimo banco di prova per i nostri colori e a prova di ciò c’è anche il settimo posto di Paolo Bedeschi e Daniele Bottallo.

A comandare la corsa è però ancora Juan Morera su Toyota, con ampio margine sul compagno Carlos Santaolalla.

Qui i risultati della decima giornata e la generale.

Fonte immagini: dakar.com

Lascia un commento