CEV Moto2 | Doppietta di Montella a Jerez

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

L’italiano del Team Ciatti è inarrestabile. Dopo la doppietta a Jerez è sempre più vicino al titolo


Il CEV Moto2 è sempre più a senso unico, quello di Yari Montella. Nella splendida cornice di Jerez de la Frontera il pilota della Speed Up si è confermato sempre di più come l’unico ed indiscusso pretendente al titolo dopo aver dominato anche il weekend appena concluso, con le vittorie di Gara 1 e Gara 2.

Gara 1

Dominio incontrastato per Montella in Gara 1.
Il pilota del Team Ciatti è partito benissimo dalla pole position imponendo il suo ritmo fin da subito e facendo il vuoto dietro di lui.
Alessandro Zaccone lo ha seguito per qualche giro provando invano anche a superarlo, per poi arrendersi e proseguire in solitaria in seconda posizione fino al traguardo, con più di 4 secondi di distacco da Montella, centrando una doppietta tutta italiana.
Niki Tuuli ha condotto una gara in solitaria in terza posizione, con ampio margine dai primi due ma con un discreto vantaggio sugli inseguitori. Il finlandese ha completato il podio a 9 secondi da Montella.
Quarta posizione per Taiga Hada, che ha avuto la meglio su Alejandro Medina e Lukas Tulovic.
Piotr Biesiekirski ha concluso in settima posizione davanti ad Adam Norrodin, con Marcel Brenner e Xavi Cardelús che ha completato la top 10.
Undicesima posizione per Fermin Aldeguer, primo della classe Superstock 600, davanti a Peerapong Boonlert, Takeshi Ishizuka, Sam Wilford ed Alex Toledo, secondo della classe Superstock 600.
Fuori dai punti i nostri Mattia Rato ed Alessandro Zetti, sedicesimo e diciassettesimo, davanti ai fratelli Orgis, Leon (terzo di classe Superstock 600) e Kevin.

Di seguito la classifica finale.

Yari Montella.
Credits: Instagram / @teamciatti

Gara 2

Anche nella gara della domenica non c’è stata storia; Montella ha gestito a piacimento senza mai essere impensierito da nessuno, andando a vincere la sesta gara di fila nel CEV Moto2.
Con ampio distacco Niki Tuuli ha concluso in seconda posizione davanti ad Alejandro Medina che ha completato il podio.
Hada si è riconfermato in quarta posizione davanti a Keminth Kubo, Biesiekirski, Tulovic e Norrodin.
Disastro per Zaccone, che è andato fuori pista mentre era saldamente in seconda posizione. Il pilota italiano è riuscito a non cadere e rientrare in pista in tredicesima posizione, riuscendo a risalire in nona davanti a Fermin Aldeguer, primo di classe Superstock 600, che ha chiuso la top 10.
Alex Toledo, secondo di classe Superstock 600, ha chiuso in undicesima posizione davanti al nostro Mattia Rato, mentre Ishizuka, Kevin Orgis e Wilford hanno completato la zona punti.
Fuori dai punti Alessandro Zetti, sedicesimo al traguardo.

Di seguito la classifica di gara.

Yari Montella

Montella è sempre più avviato verso la conquista del titolo. Il pilota italiano è a pieno punteggio dopo le prime sei gare (150 punti), seguito da Tuuli che lamenta un distacco di 34 punti (116 per il finlandese), mentre Zaccone è terzo ad 88 punti.

Di seguito la classifica generale dopo il weekend.

Il FIM CEV Repsol tornerà in azione il 3 e 4 ottobre ad Aragón con 3 gare per la Moto2.

Immagini: fimcevrepsol.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

CEV Moto2 | Doppietta di Montella a Jerez 4
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE