CEBI e Cocciolo vincono la Night of Champions di Lonato

Alessandro Secchi - 28 Settembre 2020 - 14:22

Altra vittoria per il team brianzolo sulla famosa pista lombarda

Il campionato KARTSPORT CIRCUIT fa tappa, dopo la pausa estiva, presso la Pista South Garda Karting di Lonato con l’appuntamento piu importante della stagione: The Night of Champions.

Il circuito, ubicato in provincia di Brescia, è stato costruito nel 1988; negli anni ha subito numerose modifiche e migliorie che lo hanno fatto diventare uno dei più importanti kartodromi a livello internazionale.

Al momento la stagione ha visto sempre dominare il team brianzolo, sia in gara che in qualifica. La squadra si presenta a questo appuntamento al gran completo con entrambi i piloti e anche il Team Principal ad assistere.

Le qualifiche iniziano con l’ennesima pole CEBI, la quarta su quattro, con Camisa al comando. Cocciolo è quarto, ma la sorpresa è vedere 8 piloti in 7 decimi; ciò fa intuire che la gara non sarà facile come le altre volte.

La sorpresa arriva subito in Gara 1 dove per la prima volta in stagione non vince un pilota CEBI. Camisa dopo una lunga lotta con Della Bianca si deve arrendere; peggio va a Cocciolo, che viene risucchiato nel gruppo e grazie a una super volata finale agguanta il quarto posto con un photo-finish da 36 millesimi su Caroprese.

Gara 2 inizia con i migliori auspici con i due CEBI subito aggressivi e in fuga già dal primo giro, con Camisa primo e Cocciolo subito secondo alla prima curva. La fuga però dura poco, perché al terzo giro Cocciolo infila Camisa alla curva due; da lì in poi sarà una guerra senza quartiere per i due alfieri della CEBI.

Camisa, dopo un’escursione nell’erba si ritrova a combattere a centro gruppo, risale con fatica fino al podio ma due contatti con Longo prima e Borrè dopo lo ricacciano nelle retrovie da dove risale con difficoltà. Alla fine chiude settimo, furioso per l’occasione sfumata visto il passo e per gli episodi di dubbia sportività visti in pista.

Discorso diverso per Cocciolo che, passato il compagno di squadra, si libera a turno di Caroprese, Longo e Della Bianca che raggiunge in mezzo giro. Deve poi faticare come non mai per mantenere la testa della corsa chiudendo ogni spazio possibile dagli attacchi di Caroprese and company.

Alla fine Cocciolo vince in volata e si porta a casa una vittoria che gli permette di riprendere il comando del campionato. Camisa chiude quarto (a pari punti con il terzo).