Brutta giornata per Felipe Massa a Suzuka

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Il weekend giapponese non è stato sicramente il massimo per Felipe Massa. Dopo una qualifica buona ma non ottima, con il compagno Bottas in terza posizione e lui in quinta, le ambizioni di un buon risultato per il brasiliano si sono fermate dopo poche decine di metri dalla partenza del Gran Premio del Giappone.

Allo start Daniel Ricciardo si è infilato tra la Williams del brasiliano alla sua sinistra e la Ferrari di Kimi Raikkonen sulla sua destra. Sfilando il brasiliano, la Red Bull è venuta a contatto con la sua ruota posteriore sinistra contro l’anteriore destra del brasiliano. Entrambe le gomme hanno subito una foratura, ed entrambi i piloti sono stati costretti a percorrere un intero giro di pista per tornare ai box, con Felipe che ha perso più tempo rispetto a Daniel anche per sostituire l’ala anteriore.

Da qui il calvario per la Williams che, oltretutto senza alcuna Safety Car, non è più riuscita a tornare in corsa. Felipe è giunto diciassettesimo, a due giri da Hamilton e un minuto e mezzo di distacco da Button, sedicesimo.

Il contatto è stato immediatamente considerato un incidente di gara dato che non c’è stata alcuna investagazione.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE