Aggiornamento su Schumacher da Sabine Kehm

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

E’ stato diramato poco fa un comunicato da Sabine Kehm riguardo le condizioni di Michael Schumacher.

“Siamo e rimaniamo confidenti che Michael ce la farà e si sveglierà. Ci sono, in alcuni momenti, piccoli ed incoraggianti segni, ma sappiamo anche che questo è un periodo in cui dobbiamo essere molto pazienti. Michael ha subito danni importanti. E’ molto difficile accettare il fatto che Michael, che ha superato in passato situazioni pericolose, sia rimasto ferito così gravemente in un frangente così banale.

E’ stato chiaro sin dall’inizio che questa, per Michael, sarebbe stata una lunga battaglia. Noi la stiamo affrontando insieme, con l’aiuto dei medici nei quali abbiamo piena fiducia. La lunghezza di questo processo non è la parte più importante per noi.

E’ emozionante vedere le testimonianze di affetto per lui e la sua famiglia, e posso dire che la famiglia è davvero grata a tutti per tutto questo. Non bisogna dimenticare, comunque, che i suoi cari stanno affrontando una situazione estremamente intima e delicata. E vorrei ricordare a tutti che Michael ha sempre attivamente difeso la sua famiglia dagli occhi dell’opinione pubblica, e protetto la sua sfera privata.

Stiamo cercando di incanalare tutte le nostre energie su Michael, crediamo fortemente che questo lo aiuterà. E crediamo anche che vincerà questa battaglia.”

QUESTE sono le notizie che crediamo siano da pubblicare, ovvero quelle che arrivano direttamente da chi è vicino a Schumi. In queste righe si capisce bene quanto la situazione sia grave per lui e delicata per i suoi cari, ma anche quanto la famiglia non abbia perso le speranze e sia unita intorno a lui.

E noi ci uniamo a loro.

#KeepFightingMichael

P300 MAGAZINE

Aggiornamento su Schumacher da Sabine Kehm

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Aggiornamento su Schumacher da Sabine Kehm

Continua a seguirci