Monthly Archives: Aprile 2018

Alla fine il vincitore morale della prima parte di stagione è Bernd Maylander. Involontariamente è lui ad aver deciso le sorti di tre gare su quattro di questo inizio di stagione, con una classifica generale che risente degli ingressi della vettura di sicurezza e degli stravolgimenti che questa ha portato alle singole corse disputate fino ad ora. Tra Australia, Bahrain,...
Il Gran Premio d'Azerbaijan ha lasciato in eredità una quantità di argomenti che basterebbe per settimane. Nel coacervo di polemiche e discussioni che ne sono derivati, spunta anche la forte critica rivolta dal pilota della Toro Rosso, Pierre Gasly, al collega della Haas, Kevin Magnussen. Il giovane francese non usa giri di parole, definendo K-Mag il pilota più pericoloso...
Seguono le dichiarazioni dei piloti di Haas, Mclaren e Sauber dopo il Gran Premio d'Azerbaijan. HAAS 8 | ROMAIN GROSJEAN "Mi fa molto male e voglio scusarmi con la squadra. Eravamo nel bel mezzo di una gara straordinaria. Vedere (Sergio) Perez sul podio, sapendo che stavo combattendo con lui, è molto doloroso per tutti noi. Stava andando molto bene questa gara. Le...
Seguono le dichiarazioni dei piloti di Force India, Williams, Renault e Toro Rosso dopo il Gran Premio d'Azerbaijan. FORCE INDIA 11 | SERGIO PEREZ "Sono estremamente felice. La nostra gara è stata letteralmente un ottovolante. Abbiamo iniziato con un incidente al primo giro, quando sono stato colpito da dietro da una Williams . Questo mi ha spinto verso Kimi e mi...
Seguono le dichiarazioni dei piloti di Mercedes, Ferrari e Red Bull dopo il Gran Premio d'Azerbaijan. MERCEDES 44 | LEWIS HAMILTON "Ho emozioni molto contrastanti: Valtteri meritava di vincere, ha fatto un lavoro eccezionale e ha guidato in modo impeccabile, è stata una gara così pazza ed emozionante e io non ho mai mollato, ho continuato a spingere. Mi sento incredibilmente di...
"Tutti apprezzano la tua onestà fino a quando non sei onesto con loro. Allora sei uno stronzo".  Questa frase gira sul web e non ho memoria, voglia e tempo per capire se è solo un'illuminata sentenza di uno sconosciuto o la citazione di qualcuno di famoso che aveva capito come girano le cose. Detto questo, sento la necessità intima di essere...
L'orribile 2017 è ormai alle spalle. Quella vittoria irregolare ottenuta a Richmond e che gli mandò a rotoli la stagione era un brutto ricordo quasi dimenticato. Già, ma nonostante i buoni piazzamenti ottenuti (otto top10 in nove gare) l'agognata vittoria non era ancora arrivata per Logano. E allora non c'è terreno di caccia migliore di Talladega, su cui Joey...
Due su due per il campione. A Montalegre, luogo del secondo round del Campionato FIA Rallycross, a vincere è stato di nuovo Johan Kristoffersson. Come a Barcellona, questo è stato tutto fuorché un weekend dominato dal titolato, nel momento decisivo il pilota VW ha mostrato i muscoli e una classe indiscutibile, specie nella Finale funestata dal peggior tempo meteorologico...
Non solo antisportivo, ma anche pericoloso.  L'incidente tra Ricciardo e Verstappen deve far riflettere non solo sulla questione difese / attacchi, ma anche sui rischi provocati dall'uso del DRS. Perché che ne dicano i fan dei 280 sorpassi al giro, l'ala mobile è molto più pericolosa di quanto sembri. Oggi, tra le righe di un incidente assurdo, si è visto...
Il Rally d'Argentina 2018 si è concluso senza particolari scossoni nelle ultime tre prove speciali. Ott Tänak ha conquistato la sua prima vittoria da pilota Toyota e la terza in carriera nel WRC, al termine di un weekend in cui ha vinto la bellezza di dieci prove speciali su 18, delle quali sei consecutive tra venerdì e sabato. Dopo il...
Con qualche ora di ritardo giunge la notizia che Sergio Sette Camara, secondo al traguardo di Gara 2 nel GP d'Azerbaijan della F2, è stato squalificato dalla corsa. Sulla sua Carlin, infatti, non è stato possibile prelevare il quantitativo minimo di benzina (0.8kg) necessario per le verifiche tecniche. Sette Camara, tra l'altro, era rimasto fermo in pista durante il...
Robert Huff e Gabriele Tarquini hanno conquistato le gare domenicali del WTCR all'Hungaroring. Il pilota britannico del team Loeb ha portato al primo successo stagionale la Volkswagen, dalla pole position restituitagli a seguito delle decisioni post-qualifiche da parte della Direzione Gara, l'abruzzese ha conquistato la sua terza vittoria sulla falsariga di quanto avvenuto in gara-1 a Marrakech, ossia sorprendendo...
Dal circo di Baku mi preme sottolineare l'inizio di stagione di Valtteri Bottas. Ripenso alla caterva di insulti che si è preso dopo la qualifica di Melbourne e quanto successo in Azerbaijan lascia l'amaro in bocca per il pilota che, in questo momento, sta sfruttando meglio di tutti la Mercedes pur restando a zero vittorie. Esclusa infatti la penalizzata Australia...
C'è un precedente che mi hanno fatto tornare in mente a fine gara riguardo quanto successo tra Verstappen e Ricciardo a Baku. Siamo nel 2012, Gran Premio di Spagna. Schumi segue Bruno Senna sul rettilineo principale, apre il DRS, si avvicina. Bruno si sposta prima a destra e poi a sinistra e Michael lo centra buttando fuori entrambi. Praticamente quello...
Dal circo di Baku spunta Lewis Hamilton. Il campione del mondo in carica vince il Gran Premio d'Azerbaijan su Kimi Raikkonen e Sergio Perez. Anche questa corsa viene stravolta dall'ingresso della Safety Car in seguito all'incredibile autoeliminazione delle Red Bull, con Ricciardo che centra Verstappen. Un Gran Premio apparentemente nelle mani della Ferrari diventa favorevole alle Mercedes, con Bottas...
Segue la griglia di partenza del Gran Premio d'Azerbaijan 2018, quarta prova del mondiale di Formula 1 che scatterà alle ore 14.10 sul circuito cittadino di Baku. Pole position per Sebastian Vettel con la Ferrari. Il tedesco sarà affiancato dalla Mercedes di Lewis Hamilton. Seconda fila per l'altra Mercedes di Valtteri Bottas e la Red Bull di Daniel Ricciardo. Terza...