Monthly Archives: Dicembre 2013

Dev'essere difficile, per i giornalisti di professione, scrivere un coccodrillo. I coccodrilli sono i necrologi in anticipo, specialmente dedicati a personaggi famosi, preparati specialmente se sono anziani o nell'imminenza della scomparsa. Ecco, io non ce la farei mai a scrivere della morte di qualcuno quando ancora non è morto. Eppure è pratica che si usa eccome. Altrimenti come potrebbero uscire...
Questa pagina verrà aggiornata sulla base delle informazioni provenienti dall'ospedale di Grenoble, dove Michael Schumacher è ricoverato dopo l'incidente di ieri sugli sci a Meribel, in Francia. Verranno postati anche messaggi di incoraggiamento per il campione direttamente da Twitter 17 Gennaio Sabine Kehm su Michael e le sue condizioni: Sfortunatamente devo ripetere che qualsiasi informazione riguardante Michael non proveniente dallo staff di medici...

Vai per la 92esima, Michael!

1
La foto che vedete è dell'ultima vittoria di Michael in F1. 1° Ottobre 2006, Shanghai, GP della Cina. Di lì a poco si sarebbe ritirato la prima volta, poi sarebbe tornato, poi si sarebbe ritirato ancora. Sono passati 7 anni e tre mesi da quell'ultima vittoria, e oggi Michael ha iniziato un Gran Premio ancora più importante. Ricordo le ore...
Internet è un posto meraviglioso, ma l'uomo da sempre è capace di rendere dei posti meravigliosi delle pattumiere e di approfittare di invenzioni spettacolari per il proprio tornaconto personale. Detto questo, non che mi stupisca, ma vorrei segnalare la travolgente, dirompente deficienza di centinaia di sottosviluppati che, nelle ultime ore, gioiscono per le notizie provenienti dall'ospedale di Grenoble riguardo le...
Domattina, alle ore 11, ci sarà un incontro stampa all'ospedale di Grenoble per riepilogare le condizioni di Michael Schumacher. Quello che è ormai emerso durante la serata è che le condizioni di Michael sono state serie sin dal principio, con l'arrivo a Grenoble già in coma e la necessità di un intervento d'urgenza per l'insorgere di una forte emorragia cerebrale. Inizialmente,...
La nota ufficiale dell'ospedale di Grenoble parla di condizioni critiche per Michael Schumacher, il quale sarebbe anche in coma, probabilmente indotto vista l'emorragia cerebrale subìta dal tedesco nell'incidente di oggi sugli sci. Si attendono altri bollettini che verranno, probabilmente, diramati nella giornata di domani. La Gazzetta riporta che Schumacher sarebbe arrivato all'ospedale in coma e avrebbe già subìto un intervento, diversamente...
Come sempre, fino a quando non ci sarà un bollettino medico ufficiale, rimbalzano notizie diverse sullo stato di salute di Michael Schumacher dopo l'incidente di oggi sugli sci a Meribel, in Francia. Le prime indicazioni parlavano di un lieve trauma cranico, con uno Schumacher cosciente ma scosso. Nel pomeriggio è arrivato il comunicato di Sabine Kehm, addetta stampa di Michael, che...
Michael Schumacher è rimasto vittima di un incidente sugli sci sulle nevi di Meribel, in Francia. Il tedesco stava sciando fuori pista, quando avrebbe sbattuto fortemente su una roccia. Schumacher indossava il casco ma avrebbe sofferto comunque un trauma cranico e altre ferite. Le prime notizie dicono che sia cosciente ma comunque scosso dall'incidente, che pare esser stato piuttosto...

La Sauber conferma Gutierrez

0
Dopo aver siglato un nuovo accordo con la Telmex, il gigante messicano delle telecomunicazioni, la Sauber ha comunicato di aver rinnovato il contratto ad Esteban Gutierrez per il 2014. Nella sua stagione d'esordio il pilota messicano ha indubbiamente sofferto il confronto con il compagno di squadra Hülkenberg, ma nelle ultime gare della stagione ha fatto intravedere dei segni di...
" Sono finito in testacoda a 320km/ sul rettilineo del circuito del Bahrain a causa di un cedimento improvviso della gomma senza  nessuna avvisaglia. Grazie a questa disavventura abbiamo bisogno di un po di carta igienica" Nico Rosberg ha descritto anche con un po di ironia su twitter un pauroso testacoda avvenuto questa mattina durante la seconda giornata di test...
Nel corso dell'ultimo Consiglio Mondiale la FIA ha ratificato la proposta di attribuire un punteggio doppio all'ultimo Gran Premio della stagione sia per quanto riguarda il mondiale Piloti che per il Costruttori. Sebastian Vettel è stato il primo pilota a criticare pubblicamente la proposta, definendola "assurda" e mostrando così di essere in sintonia con una larga parte degli appassionati che...

Sutil: "Con la Sauber punto al podio"

0
Adrian Sutil si sente pronto per un salto di qualità e spera, l’anno prossimo, di poter salire sul podio. Il tedesco ha da poco firmato con la Sauber e aspira, con la vettura elvetica, ad ottenere un risultato che con la Force India non ha mai raggiunto. Il miglior piazzamento in gara dal tedesco, infatti, consiste in un quarto...
Sarà Adrian Sutil a prendere il posto di Nico Hülkenberg alla Sauber nel 2014. Per il pilota tedesco, rimasto a piedi dopo l'ingaggio di Perez e Hülkenberg da parte della Force India, il 2014 sarà la settima stagione in Formula 1, la prima lontano dal team di Silverstone dove aveva debuttato nel 2007, quando ancora si chiamava Spyker, e...
Volevano avvicinare la F1 agli spettatori, alla gente comune, con le nuove mirabolanti regole approvate per l'anno prossimo. E hanno introdotto la Patente a punti, come per noi comuni mortali. Che bello. In questo modo ognuno di noi potrà confrontare le infrazioni con quelle subite da quelli che ormai sono diventati degli impiegati del volante. Potremo andare in giro...
L'adozione della "patente a punti" in Formula 1, pianificata già nel corso della seduta del Consiglio Mondiale della FIA tenutasi lo scorso giugno, è stata formalizzata con l'introduzione nel Regolamento Sportivo dell'articolo 4.2, secondo il quale chi riceverà 12 punti di penalità nell'arco di 12 mesi verrà squalificato per un Gran Premio; in ogni occasione in cui un pilota...
Oggi è arrivato l’annuncio ufficiale di Sergio Perez in Force India al fianco di Nico Hülkenberg. Con la squadra indiana che completa la propria coppia di piloti, rimangono ancora pochissimi volanti liberi per la prossima stagione. La maggior parte dei team, infatti, ha già reso note le proprie intenzioni per la stagione 2014. Tutto tranquillo in casa Ferrari (con Alonso...