WTCR Pepe Oriola rafforza le fila del team Campos

Lo spagnolo guiderà una Cupra León per il quarto anno consecutivo
WTCR | Pepe Oriola rafforza le fila del team Campos
di 02 marzo 2018, 12:27

Pepe Oriola torna nel mondiale turismo, che da quest'anno si chiama WTCR, e lo fa nuovamente da pilota Seat, marchio che lo ha accompagnato per tutta la sua carriera. Il pilota catalano affiancherà infatti John Filippi nel team Campos al volante di una Cupra León, vettura che ormai guida dalla stagione 2015, quando la categoria TCR ha iniziato a farsi spazio nel panorama del motorsport internazionale.

Ancora giovanissimo, visti i 24 anni che compirà a giugno, Oriola è un pilota già affermato nel mondo delle competizioni turismo. All'età di 15 anni è passato direttamente dai kart alla Seat León Supercopa in Spagna correndo poi con la stessa vettura anche nel WTCC dal 2011 a metà 2013, quando la scarsa competitività della vettura iberica ha imposto un passaggio alla più performante Chevrolet Cruze, macchina che in configurazione TC2T (motore 1.6 turbo, regolamento introdotto nel 2011) ha letteralmente dominato il mondiale turismo. Dopo un anno sabbatico, Oriola è tornato alle gare nella TCR International Series chiudendo al secondo posto il campionato 2015 e al quarto nelle due stagioni successive; nella categoria creata da Marcello Lotti il pilota di Barcellona ha ottenuto un totale di otto vittorie e in questa speciale classifica è secondo solo al due volte campione Stefano Comini, che di gare ne ha vinte dodici.

Per Oriola è a tutti gli effetti un ritorno nel team Campos, dove ha svolto un lavoro di coaching nella stagione 2014 disputando anche l'ultima prova del mondiale in sostituzione dell'infortunato Dušan Borković: il weekend di Macao tuttavia durò ben poco, poiché Oriola danneggiò irreparabilmente la sua Chevrolet in prova concludendo con largo anticipo quella che si è poi rivelata essere la sua unica apparizione al volante di una vettura TC1.

Oriola, quindi, sarà di nuovo il principale rappresentante del marchio Seat-Cupra in griglia. La Casa di Martorell ha inoltre presentato proprio oggi una versione full-electric della León che sarà la "progenitrice" di una nuova categoria, la eTCR.

Queste le parole di Oriola, in vista della nuova stagione: "Sarà un anno complicato, ma comunque gratificante. Ricaverò il massimo dall'opportunità che Cupra mi ha offerto. Sono sempre stati al mio fianco e hanno creduto in me sin dall'inizio, quindi cercherò di ripagarli in pista. Correrò nel WTCR con un team tutto spagnolo, ci conosciamo da tanti anni e questo sarà un valore aggiunto per il campionato".

Immagine copertina: international.tcr-series.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.