WTCR Ma Qinghua rimpiazza Lessennes nei due round cinesi

Il cinese salirà sulla seconda Honda del team Boutsen, in attesa di Monteiro
WTCR | Ma Qinghua rimpiazza Lessennes nei due round cinesi
di 18 settembre 2018, 10:57

Un nuovo avvicendamento nella entry list del WTCR, che si sta preparando per le trasferte asiatiche dopo la lunghissima pausa estiva. Dopo l'arrivo di Timo Scheider, che sostituirà James Thompson sulla terza Honda del team Münnich, anche una delle Civic del team Boutsen conoscerà un nuovo proprietario dal Gran Premio di Ningbo: trattasi di Ma Qinghua, che farà il suo ritorno nel mondiale turismo in sostituzione di Benjamin Lessennes in occasione delle sue gare di casa, a Ningbo e Wuhan.

Il 30enne di Shanghai ha debuttato nel WTCC in occasione del Gran Premio di Russia 2014, al volante della quarta Citroën ufficiale, vincendo subito gara-2. Un esordio stupefacente e un piazzamento replicato anche nel round casalingo, con il secondo posto in gara-1 alle spalle del solo José María López, assoluto dominatore di quel triennio del Double Chevron. Ma ha poi disputato l'intera stagione 2015, ottenendo un nuovo successo in Portogallo e chiudendo al quarto posto finale. Dopo avere corso nove gare in Formula E ed essere tornato una tantum nel WTCC l'anno scorso a Macao, Ma andrà ad affiancare Tom Coronel in seno al team belga, che sta ancora aspettando il ritorno di Tiago Monteiro. Il portoghese sembrerebbe avere quasi completato la sua riabilitazione e non è escluso un suo ritorno in Giappone, a Suzuka.

Per Ma non si tratterà di un debutto assoluto con le vetture TCR, poiché nel 2017 ha preso parte al secondo round di Shanghai del campionato cinese, dividendo una Volkswagen Golf con Alex Hui. In quell'occasione, Ma ottenne due secondi posti. "Sono molto felice di correre nel mio Paese con queste macchine nuove", ha detto Ma, "è molto bello correre in questo campionato, anche se non conosco la macchina e non ho mai girato su nessuno dei due circuiti. Arrivo a metà stagione, quando tutti gli altri hanno molta più esperienza con la loro vettura rispetto a me. Sarà dura con due sole sessioni prima delle qualifiche ma sarà bello lottare con gente come Robert Huff, Gabriele Tarquini e Yvan Muller e in generale mi godrò la competizione. Ringrazio tutti coloro che mi hanno dato questa opportunità, lo apprezzo tanto. Andrò passo per passo e darò il massimo per concludere le gare e per passare il più tempo possibile in pista".

La team principal Olivia Boutsen ha aggiunto: "È stata una prima stagione nel WTCR molto tosta, ma con tre top 5 abbiamo dimostrato di poter lottare per risultati importanti su ogni circuito, molti dei quali completamente nuovi per noi. Ningbo e Wuhan saranno altri due tracciati nuovi, ma siamo felici di avere un pilota dell'esperienza di Ma Qinghua e non vediamo l'ora di dargli il benvenuto nel nostro team".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.