WTCR | Comtoyou aggiunge due Cupra e conferma Aurélien Panis

WTCR
Comtoyou aggiunge due Cupra e conferma Aurélien Panis

Le vetture della squadra belga saranno ancora quattro di 13 Febbraio 2019, 12:05

Anche quest'anno, il team Comtoyou schiererà quattro vetture nel WTCR. Il tetto di quattro auto per costruttore imposto dalla FIA, però, ha obbligato la scuderia belga a cercare un'altra soluzione poiché un paio di Audi RS3 sono state nuovamente affidate al team WRT; ecco dunque che la griglia del mondiale turismo 2019 presenterà anche due Cupra dipinte di nero-azzurro, colori tipici della squadra di Jean-Michel Baert, e una di queste sarà guidata da Aurélien Panis, già protagonista del mondiale 2018 con lo stesso team.

Per il figlio d'arte, che dunque resterà nelle competizioni turismo dopo una stagione tutto sommato positiva, sarà la terza TCR differente pilotata in tre anni: dopo il debutto nel campionato internazionale 2017 al volante di una Honda Civic, con la prima vittoria ottenuta a Buriram, Panis è salito sull'Audi RS3 e ora si metterà al volante della León di Martorell. Affiancherà Frédéric Vervisch e Niels Langeveld, che guideranno le Audi, mentre la quarta guida è ancora in via di definizione.

Ecco le parole di Panis, il cui padre è noto soprattutto per avere vinto il Gran Premio di Monaco del 1996: "L'anno scorso abbiamo visto, sia con Pepe Oriola che con altri piloti, che la vettura è molto veloce su tutti i tracciati. Confido molto in questo, sono felice di lavorare con Cupra e di continuare la mia collaborazione con Comtoyou Racing. La scorsa stagione non è stata facile all'inizio, ma ho fatto molta esperienza e alla fine il passo c'era, abbiamo lottato per la top ten e talvolta anche per la top five. Per il mio secondo anno, l'obiettivo è di lottare con i migliori e di provare a salire sul podio. Sono molto felice di proseguire nel WTCR per la seconda stagione di fila. La continuità è importante e ora sono nella posizione di poter cogliere i frutti di mesi di lavoro e progressi".

Così invece Baert, team principal della squadra belga: "Sono felice di avere rinnovato il contratto con Aurélien. I suoi valori sono gli stessi della nostra squadra. È un ragazzo molto talentuoso, che ogni anno vince in esperienza. Ha vinto una gara in TCR a Buriram nel 2017 e questi due fattori saranno molto utili all'interno della 'super griglia' del WTCR 2019. Questo annuncio conferma inoltre la nostra partnership con Cupra. Jaime Puig voleva lavorare con noi da tanto tempo e spero di avere successo insieme a lui. Una cosa è certa, ci aspettiamo grandi cose da questa collaborazione".


Condividi