WTCR Aurélien Panis secondo pilota del team Comtoyou

Il figlio d'arte raggiunge Dupont all'interno della scuderia belga
WTCR | Aurélien Panis secondo pilota del team Comtoyou
di 18 gennaio 2018, 13:36

A poche ore di distanza dall'annuncio di Denis Dupont, Comtoyou Racing ha completato i ranghi della sua squadra che prenderà parte al WTCR 2018. Il secondo pilota sarà infatti Aurélien Panis, figlio dell'ex pilota di Formula 1 Olivier e come Dupont già piuttosto pratico di vetture TCR.

Per Panis è a tutti gli effetti un ritorno nel mondiale turismo, avendo già corso nel 2017 cinque round del WTCC al volante della Honda Civic TC1 del team Zengő Motorsport. Esperienza poco felice, con due decimi posti nelle opening race di Marrakech e Hungaroring come miglior risultato, che lo ha convinto ben presto a separarsi dal team ungherese per passare alla TCR International Series, sempre con una Honda gestita però dal team di Thierry Boutsen in collaborazione con la filiale belga della Casa giapponese. Il debutto, non troppo fortunato, è avvenuto nel round di Oschersleben ma già a Buriram, alla sua quarta gara, Panis ha conquistato una vittoria solitaria in gara-2 partendo dalla pole position per effetto della griglia invertita. Con la stessa vettura, qualche mese prima Panis aveva preso parte al round di Zandvoort della Benelux Series in coppia con il campione in carica Stéphane Lémeret, "ereditando" ai fini del punteggio la vittoria ottenuta dal belga in gara-1.

Ecco le parole di Panis: "Sono molto contento di essere parte del team Comtoyou e di Audi in questa stagione del WTCR. Dopo la mia prima stagione nelle competizioni turismo, l'obiettivo era proprio quello di fare parte del nuovo campionato del mondo. Sono quindi molto felice di unirmi ad una squadra così competitiva e professionale, capace di lottare costantemente per le prime posizioni. Non vedo l'ora di scoprire questa Audi e di correre questa stagione".

Così invece il team manager di Comtoyou Racing, François Verbist: "Aurélien è un pilota molto veloce e abile con queste vetture, al momento lo vediamo tutti i fine settimana al Trophée Andros, dove corre nella categoria elettrica. Siamo molto felici di accoglierlo in squadra, insieme ad Audi Sport faremo di tutto per essere competitivi sin dalle prime gare e, perché no, per far sentire la Marsigliese (inno nazionale francese, ndr) sul podio del WTCR".

Comtoyou quindi punterà su una coppia molto giovane per l'assalto alla nuova coppa del mondo turismo: 25 anni appena compiuti per Dupont, 24 a fine ottobre per Panis. 

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.