WTCC Sonoma: Chilton vince gara-1 dalla pole position

WTCC Sonoma: Chilton vince gara-1 dalla pole position
di 08 settembre 2013, 22:15

Dopo avere ottenuto ieri la prima pole position in carriera nel WTCC, Tom Chilton si è ripetuto vincendo la prima manche sul tracciato di Sonoma. Una gara che non ha regalato particolari sussulti, ma che ha avvicinato ulteriormente Yvan Muller alla conquista del suo quarto titolo iridato dopo quelli del 2008 (su Seat), del 2010 e del 2011 (su Chevrolet).

Allo start lanciato Muller subisce l'attacco della Honda ufficiale di Tiago Monteiro che gli soffia la seconda posizione, mentre Chilton prosegue indisturbato al comando. Buona partenza anche per Tarquini, che ben presto ha ragione della León del campione in carica Huff e della Cruze di Oriola.

Uno scontro con Fredy Barth spedisce Bennani in fondo al gruppo già alla seconda tornata, mentre un'altra BMW, quella di Darryl O'Young, è costretta a rientrare ai box durante il passaggio successivo.

Monteiro riesce a stampare il giro veloce della gara, ma Chilton è bravo a mantenere il sangue freddo e a difendere la prima piazza. Muller invece bada a non commettere errori e gestisce l'ultimo gradino del podio.

Costretto a partire dal fondo per un'irregolarità nella posizione del sedile, Michel Nykjær non riesce a recuperare posizioni e si trova ad arrancare a metà gruppo, battagliando con un James Thompson ancora in balia della scarsa competitività della sua Lada Granta.

Nel corso del decimo giro, Tom Coronel riesce a sopravanzare Huff per il settimo posto andando a tamponarlo leggermente. L'olandese della BMW dimostrava già da diversi giri un ritmo superiore a quello dell'inglese, che riuscirà poi a difendersi con successo dagli attacchi di Basseng e d'Aste.

Dopo 13 giri, Chilton vince gara-1 davanti a Monteiro e Muller, poi le altre due Chevrolet Cruze (gestite dalla Bamboo Engineering) di MacDowall e Nash, quindi Tarquini, Coronel, Huff, Basseng e Stefano d'Aste in decima posizione. Solo tredicesimo Nykjær, che vede il suo svantaggio aumentare a 151 punti: ora a Muller basterà ottenere il podio in gara-2 per conquistare il titolo con ben sei gare d'anticipo. Il danese vede inoltre diminuire drasticamente il suo vantaggio nello Yokohama Trophy, con Nash ora molto minaccioso.

La seconda gara da Sonoma è prevista per le 22:55.

 

I risultati:

POS NO CL DRIVER NAT CAR TIME LAPS GAP KPH
1 23 Tom CHILTON GBR Chevrolet Cruze 23:24.716 13 134.33
2 18 Tiago MONTEIRO PRT Honda Civic WTCC 23:26.877 13 2.161 134.12
3 12 Yvan MULLER FRA Chevrolet Cruze 23:31.250 13 6.534 133.71
4 9 I Alex MACDOWALL GBR Chevrolet Cruze 23:35.375 13 10.659 133.32
5 14 I James NASH GBR Chevrolet Cruze 23:37.392 13 12.676 133.13
6 3 Gabriele TARQUINI ITA Honda Civic WTCC 23:39.613 13 14.897 132.92
7 15 Tom CORONEL NLD BMW 320 TC 23:43.246 13 18.530 132.58
8 1 Robert HUFF GBR SEAT Leon WTCC 23:46.277 13 21.561 132.30
9 38 Marc BASSENG DEU SEAT Leon WTCC 23:47.274 13 22.558 132.20
10 26 I Stefano D'ASTE ITA BMW 320 TC 23:47.982 13 23.266 132.14
11 74 Pepe ORIOLA ESP Chevrolet Cruze 23:50.935 13 26.219 131.87
12 22 I Tom BOARDMAN GBR SEAT Leon WTCC 23:51.369 13 26.653 131.83
13 17 I Michel NYKJAER DNK Chevrolet Cruze 24:00.204 13 35.488 131.02
14 20 I Hugo VALENTE FRA SEAT Leon WTCC 24:02.542 13 37.826 130.80
15 10 James THOMPSON GBR Lada Granta 24:05.527 13 40.811 130.53
16 19 I Fernando MONJE ESP SEAT Leon WTCC 24:06.173 13 41.457 130.48
17 73 I Fredy BARTH CHE BMW 320 TC 24:06.185 13 41.469 130.48
18 7 I Charles NG HKG BMW 320 TC 24:06.687 13 41.971 130.43
19 6 I Franz ENGSTLER DEU BMW 320 TC 24:06.958 13 42.242 130.41
20 25 I Mehdi BENNANI MAR BMW 320 TC 24:07.521 13 42.805 130.35
21 8 Mikhail KOZLOVSKIY RUS Lada Granta 24:08.713 13 43.997 130.25
22 5 Norbert MICHELISZ HUN Honda Civic WTCC 24:13.650 13 48.934 129.81
23 37 I Rene MUNNICH DEU SEAT Leon WTCC 24:32.919 13 1:08.203 128.11
Ret 55 I Darryl O'YOUNG HKG BMW 320 TC 15:07.304 5 DNF 79.99

fonte: mstworld.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.