WTCC Nürburgring: López detta il passo nei test sulla Nordschleife

WTCC Nürburgring: López detta il passo nei test sulla Nordschleife
di 14 maggio 2015, 15:21

Il weekend più emozionante ed atteso dell'anno, quello del Gran Premio di Germania sulla leggendaria Nordschleife, ha preso il via stamani con i primi test. Il quarto appuntamento del WTCC 2015 si è aperto con il miglior crono stabilito dal leader della classifica generale, José María López, in 8:41.192.

L'argentino ha preceduto quello che sembra destinato ad essere il suo primo avversario nella lotta al titolo, ovverosia Sébastien Loeb, attardato di poco meno di otto decimi, distacco davvero risicato considerati gli oltre venticinque chilometri che costituiscono l'Inferno Verde. Yvan Muller, reduce da un'altra pesante sconfitta in Ungheria e già dichiaratosi senza ambizioni per il campionato, ha chiuso al terzo posto a poco più di un secondo.

Quarto e primo dei non-Citroën è Hugo Valente, sulla Chevrolet Cruze del team Campos: il francese ha accusato due secondi e sette decimi di ritardo, precedendo le Honda ufficiali di Tarquini e Monteiro. L'abruzzese ha accusato oltre tre secondi e mezzo di distacco ed è seguito, a circa nove decimi, dal portoghese che ha annunciato pochi giorni fa la sua presenza alla prossima 24 Ore di Le Mans con il team Kolles.

Solo settimo Ma Qinghua con la quarta C-Elysée ufficiale, proprio davanti a quella "clienti" di Mehdi Bennani. Nono posto per Jaap van Lagen, sulla Lada Vesta lasciata libera da James Thompson: l'inglese non ha gareggiato in Ungheria per un forte dolore ai denti, ma sembra che il suo rapporto con la Casa russa sia effettivamente giunto al termine, anche se non vi sono ancora notizie ufficiali a riguardo. Ad ogni modo, per van Lagen si tratta di un ritorno nel WTCC dopo sei anni, allorché era già stato pilota Lada tra il 2008 ed il 2009, alla guida della 110 prima e della Priora poi.

Decimo il primo dei piloti impegnati "a tutto tondo" in questo weekend: Tom Chilton infatti correrà sia le due gare del WTCC sia la 24 Ore che scatterà subito dopo. Come lui, saranno impegnati nella maratona della Nordschleife anche Coronel, Huff e Sabine Schmitz. Quest'ultima, grande specialista della pista tedesca, debutterà nel WTCC sulla Chevrolet del team Münnich. Solo pochi giri cronometrati però in questa prima sessione, e ultimo tempo in classifica per lei.

Altre tre defezioni colpiscono il già poco folto gruppo del WTCC in Germania: Rickard Rydell non sarà della partita per la terza volta consecutiva, ancora afflitto dai problemi alla tiroide; Dušan Borković ha quasi completamente risolto i problemi giudiziari con il Proteam Motorsport, il quale dovrà trovarsi un altro pilota che corra sulla Civic per il resto della stagione (Thompson?); Mikhail Kozlovskiy non è invece della partita in quanto "sacrificato" dalla Lada dopo il devastante incidente di Huff nei test dell'Hungaroring. Il russo sarà di nuovo della partita a Mosca, mentre per quanto riguarda lo svedese la situazione sembra essere ancora molto complicata.

Domani mattina si svolgeranno due sessioni di prove libere, seguite dalle qualifiche alle ore 18:20 in diretta su Eurosport 2.

Classifica:

wtcctest

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.