WTCC Honda squalificate in Ungheria e Marocco

WTCC | Honda squalificate in Ungheria e Marocco
di 27 maggio 2016, 09:49

L'investigazione della FIA sul fondo piatto delle Honda Civic WTCC è giunta a conclusione proprio alla vigilia del weekend della Nordschleife, e il verdetto è quanto di peggio il costruttore giapponese potesse immaginare: le quattro vetture (inclusa quella non ufficiale di Ferenc Ficza) sono state squalificate dai Gran Premi di Ungheria e Marocco.

Il particolare è considerato non conforme, come già accennato, poiché fungerebbe da dissipatore di zavorra. Questa, da regolamento, deve essere caricata integralmente sul lato passeggero dell'abitacolo, mentre con la soluzione "bocciata" dalla Federazione era possibile posizionare meno ballast a fianco del pilota poiché era il fondo stesso ad essere maggiormente "caricato" di peso.

Honda presenterà appello a breve, ma qualora dovesse essere rigettato la sua situazione di campionato diventerebbe tragica: senza considerare le quattro Civic in pista negli ultimi due appuntamenti, López salirebbe a 154 punti contro i 99 di Bennani e i 92 di Muller, mentre Monteiro scivolerebbe in quarta posizione con 77 punti.

Immagine copertina: fiawtcc.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.