WRC Tre rally per Sébastien Loeb nel 2018

Il nove volte iridato sostituirà Craig Breen in Corsica, Messico e Catalunya di 20 dicembre 2017, 14:07 Condividi
WRC | Tre rally per Sébastien Loeb nel 2018

Citroën ha definito i suoi programmi in vista della stagione 2018 del WRC e la notizia più importante riguarda il ritorno di Sébastien Loeb. Il nove volte campione del mondo guiderà una C3 nei rally di Corsica, Messico e Catalunya sostituendo Craig Breen, che invece disputerà il resto del campionato al fianco del confermato Kris Meeke.

Per Loeb un programma parziale che ricorda quello del 2013, quando prese parte a quattro rally vincendo a Montecarlo e in Argentina, ma il suo ultimo rally mondiale risale a Montecarlo 2015 quando chiuse ottavo a seguito di un incidente. Nel 2018 non potrà disputare il Montecarlo in quanto già impegnato in quella che dovrebbe essere la sua ultima Dakar, visto il ritiro già annunciato da parte di Peugeot. Per quanto riguarda l'impegno full-season Loeb sarà nuovamente al via del WRX, disciplina in cui Peugeot si sta impegnando con forze sempre maggiori per chiudere il vistoso gap che la separa da Volkswagen.

Ecco le dichiarazioni ufficiali di Loeb a proposito del suo ritorno nel WRC: "Sono rimasti tutti soddisfatti dai test effettuati durante l'anno, io stesso soprattutto, e queste tre corse sono la logica conseguenza. Il feeling con il rally è la sensazione più emozionante che io abbia mai avvertito, sono davvero eccitato dall'idea di guidare una di queste nuove WRC in gara e sarà bellissimo farlo con un team con cui ho raggiunto così tanti successi"

Loeb ha poi spiegato la scelta di questi tre rally in particolare: "Ho pensato che avesse senso correre il round francese del campionato, specialmente perché ho sempre amato correre su asfalto, anche se non ho familiarità con il percorso attuale del Tour de Corse. La Spagna è sembrata un'altra buona opzione. Volevo poi correre anche sulla terra, abbiamo scelto il Messico poiché ho ottimi ricordi dei rally corsi laggiù e il percorso non è cambiato molto rispetto a quando correvo qui a tempo pieno".

Yves Matton, che ha ritrovato il suo campione, si è espresso così: "L'obiettivo è quello di ottenere podi e vittorie, Kris può ottenere anche un buon piazzamento in campionato. Craig si è dimostrato un ottimo pilota, è stato davvero consistente quest'anno e ha un grande margine di miglioramento. Sono felice inoltre di assistere ad un altro capitolo della grande storia tra Sébastien Loeb e Citroën, non sarebbe potuto tornare a correre con altri se non con noi. Seb durante i test ha confermato di non avere minimamente perso la sua velocità in rapporto alla crescente competitività del campionato, nonostante sia destinato a conoscere poco della vettura e delle prove speciali rispetto agli altri piloti".

Citroën ha inoltre confermato Khalid Al Qassimi, che guiderà la terza C3 WRC in round selezionati, mentre Stéphane Léfèbvre si occuperà della nuova C3 R5 gareggiando nella categoria WRC-2.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.