WRC Montecarlo: Tänak completa il filotto, Ogier conserva la leadership

Prosegue il duello con Neuville: 4"3 di differenza a quattro prove dal termine
WRC | Montecarlo: Tänak completa il filotto, Ogier conserva la leadership
di 26 Gennaio 2019, 15:07

Quasi un nulla di fatto, per quanto riguarda il giro pomeridiano del sabato del Rally di Montecarlo. Sébastien Ogier ha conservato il comando della classifica perdendo complessivamente un secondo nelle ultime due frazioni nei confronti di Thierry Neuville. Il divario tra la Citroën #1 e la Hyundai #11 si è assottigliato a 4"3 e domani, con il doppio passaggio sul Col de Turini, l'eterna sfida tra il francese e il belga vivrà uno dei suoi momenti più memorabili.

Ma l'atto finale dell'87esima edizione del Montecarlo non si svilupperà solo attorno alla lotta per la vittoria. Ott Tänak ha infatti completato il filotto di giornata portandosi a casa anche le due frazioni del pomeriggio, dopo la doppietta della mattinata, e ora inizia a sentire (metaforicamente) la scia di Sébastien Loeb e Jari-Matti Latvala. La scelta delle gomme da neve non chiodate ha pagato soprattutto nella PS11, quando ha staccato Kris Meeke di cinque secondi, mentre tra Loeb e Latvala si è verificato l'ennesimo avvicendamento al terzo posto assoluto. 

Il vantaggio del nove volte campione del mondo sul finlandese della Toyota è di 2"3 ma il focus principale deve essere puntato proprio su Tänak, a 17"3 dall'alsaziano. Bisogna comunque ribadire la scarsa esperienza pregressa di Loeb al volante della Hyundai i20, a causa della partecipazione alla Dakar a pochi giorni dalla disputa del Montecarlo, mentre i suoi avversari hanno avuto modo di conoscere meglio le proprie vetture.

Nessun ulteriore sconvolgimento per quanto riguarda la generale. Kris Meeke, secondo in entrambe le frazioni del pomeriggio, ha conservato una sesta posizione attorno alla quale si trova il vuoto più totale: tre minuti e dieci secondi di ritardo su Tänak, quasi cinque minuti di vantaggio su Gus Greensmith. Il britannico della Ford ha ulteriormente allungato su Yoann Bonato tra le WRC-2, grazie anche ad una foratura rimediata dal francese al termine della PS12. Domani, il pilota del team M-Sport dovrà difendere un minuto e mezzo sulla Citroën C3 privata. 

Zona punti completata ancora da Stéphane Sarrazin e Guillaume de Mévius, che ha perso la decima piazza a vantaggio di Adrien Fourmaux nella PS11 salvo poi riguadagnarla con un ottimo scratch (per quanto riguarda la WRC-2 private) nella frazione successiva. Il figlio d'arte belga ha 5"2 di vantaggio sul giovane francese, più distanti Ole Christian Veiby (rallentato dall'ennesima foratura di questo rally) e Takamoto Katsuta. Piazzamenti in top 20 per Matteo Gamba e Davide Caffoni, 18° e 19° rispettivamente.

La giornata decisiva del Montecarlo 2019 inizierà alle 8:20 di domani, con il primo dei due passaggi sul leggendario Col de Turini.

Classifica:

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.