WRC Citroën appieda Kris Meeke

Troppi incidenti per il nordirlandese, Budar si appella a motivi di sicurezza
WRC | Citroën appieda Kris Meeke
di 24 maggio 2018, 19:42

La decisione era nell'aria già da qualche mese, ora è ufficiale: Kris Meeke non disputerà il resto della stagione 2018 da pilota Citroën. Il team francese, per parola del suo nuovo team principal Pierre Budar, ha deciso di "mettere da parte" il pilota nordirlandese a causa dei troppi incidenti in cui è rimasto coinvolto nell'ultima stagione e mezza, ultimo in ordine di tempo quello in Portogallo dello scorso weekend.

Non è chiaro se questo appiedamento riguardi esclusivamente il campionato 2018 o se effettivamente il rapporto tra Citroën e Meeke si sia concluso del tutto. Nel comunicato ufficiale rilasciato dal team, Budar si esprime così: "Non è stata una decisione semplice, perché riguarda sia un pilota che un copilota, ma è fondata su motivi di sicurezza che mi hanno strettamente riguardato in quanto team principal. Abbiamo preso questa decisione come misura preventiva".

Sempre nel suddetto comunicato si parla infatti di un "eccessivo numero di incidenti particolarmente gravi, che avrebbero potuto mettere a repentaglio l'incolumità dell'equipaggio". La frase più importante, però, è quella che parla di "rischi ingiustificati in relazione alla posta in gioco", segno che Citroën ha ritenuto il comportamento di Meeke davvero eccessivo anche per essere un pilota ufficiale che partecipa ad un campionato del mondo. Un'affermazione che sa davvero di bocciatura definitiva.

I primi segnali di rottura erano partiti l'anno scorso, quando la squadra allora diretta da Yves Matton aveva deciso di lasciare Meeke "in panchina" per il Rally di Polonia. Dopo quella sosta forzata, Meeke ha dominato il Rally di Catalunya e quest'anno ha conquistato un terzo posto in Messico, ma il podio successivamente perso in vista del traguardo in Corsica e il terrificante incidente di sabato scorso hanno definitivamente convinto la struttura di Satory a dare un taglio netto alla situazione.

Non è ancora stato deciso chi sostituirà Meeke al volante della C3 #10. Per il Rally di Sardegna le Citroën saranno comunque almeno due, vista la già confermata presenza di Mads Østberg, ma a questo punto è probabile che il norvegese possa diventare pilota titolare a tutti gli effetti a partire dalla Finlandia. Meno probabile che Sébastien Loeb possa ampliare il suo programma oltre il Rally di Catalunya, visti i suoi impegni nel WRX, mentre un'altra C3 continuerà ad essere affidata saltuariamente a Khalid Al-Qassimi.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.