Williams, Bottas: con Massa un duello duro, ma corretto

di 01 aprile 2015, 10:15 Condividi
Williams, Bottas: con Massa un duello duro, ma corretto

Valtteri Bottas crede che lui e il suo compagno di scuderia, Felipe Massa, abbiano dimostrato di essere affidabili per quanto riguarda i duelli in pista, senza dover ricorrere agli ordini di scuderia.

"È stato bello l'aver potuto ricevere il via libera per gareggiare liberamente. È stato un duello duro, ma corretto, e alla fine non ci sono stati contatti. In qualsiasi situazione, penso che nel team si possano fidare di noi, entrambi gareggiamo in maniera dura, ma corretta".

Anche Rob Smedley è rimasto soddisfatto, e non ha intenzione di dare loro ordini nei loro duelli: "Non li fermeremo" ha dichiarato "Deve essere però una gara pulita, non devono buttare via punti per il team, ma sono due grandi piloti e due grandi professionisti. Si rispettano molto e si danno i giusti spazi per gareggiare l'uno contro l'altro".

"È stata un bel duello ruota-contro-ruota, fa bene alla F1 e noi di certo non li fermeremo".

Un parere fortemente contrastante, però, è arrivato da Gary Anderson (ex-designer in F1), che ha dichiarato: "È criminale quello che hanno fatto, avevano tutto da perdere e niente da guadagnare, dato che la quinta e la sesta posizione erano assicurate. Io sono un fan di Bottas, ma solo l'esperienza di Massa ha assicurato che non finissero entrambi nella ghiaia".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.