WEC Oreca torna in LMP1 con Rebellion Racing

Rinominata Rebellion R13, sarà portata in gara dal team svizzero di 05 febbraio 2018, 13:14 Condividi
WEC | Oreca torna in LMP1 con Rebellion Racing

Oreca ha ufficializzato oggi il suo ritorno in LMP1 assieme al team Rebellion, che già lo scorso dicembre aveva annunciato il suo sestetto per la superseason 2018-2019 del WEC. La nuova vettura prenderà il nome di Rebellion R13 e verrà utilizzata in esclusiva dalla scuderia svizzera proseguendo una partnership che dura dal 2014, quando il costruttore francese diede vita alla R-One.

La R13 monterà un motore Gibson V8 da 4,5 litri identico a quello della Dallara-BR1 del team DragonSpeed, pertanto sarà in tutto e per tutto un'evoluzione della 07 LMP2 con cui Rebellion si è aggiudicata il titolo iridato di categoria l'anno scorso. La presentazione ufficiale è prevista per il prossimo Motorshow di Ginevra a marzo. 

Queste le dichiarazioni ufficiali del patron di Oreca, Hugues de Chaunac: "Quella di progettare una nuova vettura LMP1 è stata una grande sfida. Quando il nostro reparto design ha iniziato a sviluppare l'Oreca 07 volevamo davvero spingerci ad un livello superiore, uno scalino sopra rispetto all'Oreca 05. I successi raggiunti l'anno scorso ci hanno motivato e convinto ad affrontare di nuovo la categoria principale, la più competitiva. Essendo dotata di un propulsore aspirato, questa LMP1 affronterà una grande sfida contro le vetture ibride, ma la Rebellion R13 sarà una contendente davvero determinata".

Al fianco di questo nuovo programma, Oreca continuerà a supportare tecnicamente il team Toyota e la TS050 Hybrid.

Immagine copertina: Rebellion Racing

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.