WEC Le Mans: ulteriori cambiamenti al Balance of Performance della GTE-Pro

di 17 giugno 2016, 14:57 Condividi
WEC | Le Mans: ulteriori cambiamenti al Balance of Performance della GTE-Pro

Dopo le qualifiche, il bureau tecnico della FIA-ACO ha operato nuove variazioni al Balance of Performance in vista della 24h di Le Mans che scatterà sabato alle 15:00.

I suddetti cambiamenti riguardano la sola classe GTE-Pro, dove le polemiche riguardanti il sistema di equiparazione delle prestazioni ha quasi prevaricato ciò che è accaduto in pista.

La Ford, che ha piazzato le sue quattro vetture nelle prime cinque posizioni delle qualifiche, hanno ricevuto una zavorra di 10 chilogrammi oltre ad una riduzione della potenza del turbo. Lo stesso chilotaggio aggiuntivo è stato ricevuto dalle Ferrari 488, che hanno poi visto diminuire la già risicata (rispetto alle avversarie) capienza del serbatoio di altri quattro litri.

Piccoli cambiamenti anche per le altre vetture: le Porsche 911 avranno un serbatoio in grado di contenere otto litri di benzina in più, le Corvette C7R avranno una riduzione di sette litri di serbatoio ed un restrittore di 0,3 millimetri più piccolo e le Aston Martin Vantage dovranno montare un restrittore di 0,4 millimetri più stretto.

Questi sono i definitivi (si spera...) aggiustamenti in vista della corsa, sperando che i reclami diminuiscano. Ma i dubbi a tal proposito sono tanti.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.