WEC | Brendon Hartley con SMP Racing a Sebring e Spa-Francorchamps

WEC
Brendon Hartley con SMP Racing a Sebring e Spa-Francorchamps

Il neozelandese è il sostituto di Jenson Button sulla BR1 #11 di 07 Febbraio 2019, 12:04

In occasione della 1000 miglia di Sebring e della 6h di Spa-Francorchamps, il WEC riabbraccerà uno dei suoi piloti più vincenti. Brendon Hartley tornerà infatti alle competizioni endurance sostituendo Jenson Button sulla BR1 #11 del team SMP Racing. Un altro ottimo rinforzo per la compagine russa, dopo l'annuncio di Sergey Sirotkin della scorsa settimana.

Assoluto protagonista del quadriennio Porsche, con il marchio di Weissach Hartley ha corso 34 gare vincendone ben 12, compresa la 24h di Le Mans del 2017, e conquistando il titolo mondiale nel 2015 e nel 2017. Al volante della LMP1 non-ibrida costruita da Dallara la situazione sarà molto più difficile per l'ex pilota Toro Rosso, ma di certo saprà dare un gran contributo al team SMP "appianando" al meglio la perdita di Button, che ha preferito concentrarsi sul Super GT fino a Le Mans, quando tornerà ad affiancare Mikhail Aleshin e Vitaly Petrov sulla vettura #11.

"Sono davvero contento di correre con SMP le prossime due gare del WEC, a Sebring e a Spa-Francorchamps", ha detto Hartley. "Il team ha tutte le carte in regola e un grande roster di piloti, quindi credo che avremo la possibilità di lottare per il podio. Sarà il mio ritorno nel WEC e non vedo l'ora di tornare nel paddock, dove rivedrò molti volti familiari".

Come già noto, per il 2019 Hartley si è unito alla ricca pattuglia di development drivers Ferrari, in attesa di scoprire chi sarà il secondo pilota scelto da Porsche per affrontare il programma Formula E. Il nome di Hartley sembrava in pole position, ma nelle ultime ore è salito alla ribalta anche quello del suo connazionale Mitch Evans.

Condividi