Webber si sfoga su twitter per la penalità ricevuta a Singapore

Webber si sfoga su twitter per la penalità ricevuta a Singapore
di 24 settembre 2013, 19:25

Mark Webber non ha accettato di buon grado la penalità di 10 posizioni sulla griglia del Gp di Corea, commissionatagli Domenica a causa della terza reprimenda ricevuta. A fine gara, l’australiano è rimasto a piedi dopo che dalla sua vettura si sono sprigionate alcune fiamme. Così nel giro di rientro, a gara finita, è salito sulla Ferrari di Alonso, che lo ha riaccompagnato ai box. La situazione pericolosa che si è venuta a creare con Alonso fermo in mezzo alla pista e Webber che l’ha attraversata, ha convinto i commissari di gara ad infliggere una reprimenda ad entrambi i piloti. Per Webber si tratta della terza raccolta quest’anno, e così è scattata la penalità, mentre per Alonso era solamente la seconda.

Webber, per comunicare il proprio disappunto definendo comica la situazione che si è venuta a creare, ha utilizzato twitter:

E Alonso non ha tardato a dire la sua:

 

Webber ha, infine, pubblicato, sempre su twitter, un collage con le immagini di tutti i precedenti:

Condividi

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Dariok
    #1 Dariok 24 settembre, 2013, 19:43

    bravi!

    Reply this comment

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.