Valentino Rossi re di Assen, secondo Marquez, terzo Lorenzo

Valentino Rossi re di Assen, secondo Marquez, terzo Lorenzo
di 27 giugno 2015, 15:55

Valentino Rossi sbanca Assen per la nona volta in carriera e allunga in classifica su Jorge Lorenzo, che dopo una striscia spettacolare di quattro vittorie consecutive si deve accontentare di un terzo posto prezioso per la classifica alle spalle di Marc Marquez.

Valentino parte bene dalla pole tenendo la prima posizione seguito da Marquez. Jorge Lorenzo stupisce tutti con un primo giro monstre, grazie al quale si porta subito a ridosso dei primi due. Per qualche giro i tre abbandonano il gruppo per fare gara a sé, ma presto anche Lorenzo deve rinunciare alla lotta. Rossi e Marquez sono troppo veloci e vanno via da soli per la vittoria di gara.

A 7 giri dalla fine Rossi, dopo aver comandato dalla prima curva, lascia passare Marquez per studiarlo negli ultimi giri, e a due giri e mezzo dalla fine opera il sorpasso decisivo, nel tentativo di staccare lo spagnolo e arrivare solitario al traguardo. Marquez, rinvigorito dal ritorno al telaio 2014 della Honda, rimane a tiro e all'ultima staccata dell'ultima chicane tenta un sorpasso disperato ai danni dell'italiano. La toccata è inevitabile con Valentino che taglia la chicane e va a vincere e Marquez che si deve accontentare del secondo posto.

Ci pensa Livio Suppo (Honda) a spegnere subito le polemiche confermando il contatto tra Marquez e Rossi.

Andrea Iannone 4° con la Ducati. Petrucci 11° davanti ad Andrea Dovizioso.

In classifica generale, Rossi comanda con 163 punti contro i 153 di Jorge Lorenzo. Lontano Iannone, terzo, a 107.

Immagine di copertina: Valentino Rossi Official Facebook Page

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.