SUPERCROSS Anderson vince una gara spettacolare a Oakland

Battuto in volata Ken Roczen. Male Tomac, solo dodicesimo di 04 febbraio 2018, 18:30
Supercross | Anderson vince una gara spettacolare a Oakland

Il quinto round del Supercross, andato in scena a Oakland, ha regalato emozioni e colpi di scena a non finire. Un prova complicatissima per tutti i piloti a causa di un circuito selettivo, che non ha permesso il minimo errore. La vittoria è andata a Jason Anderson dopo un duello favoloso nell'ultimo giro di gara con Ken Roczen, che dopo la caduta del compagno Cole Seely (6° al traguardo e autore dell'holeshot in partenza) aveva assaporato il gusto della vittoria.

Per il leader del campionato si tratta del secondo successo stagionale, dopo quello di Houston. Un sabato, quello di Anderson, che era iniziato con una bruttissima caduta durante le prove, fortunatamente senza conseguenze per il pilota dell'Husqvarna ufficiale. Quarta volta sul podio in cinque gare per Ken Roczen, che mai come in questa gara è andato vicino al successo da quando è rientrato ad inizio stagione. Il tedesco ha commesso qualche errore di troppo nel momento decisivo della gara, facendosi beffare da Anderson.

Una prova che conferma il pieno recupero del pilota Honda ufficiale. Clamoroso terzo posto per Blake Baggett con la KTM del team Rocky Mountain, che dopo un'ottima partenza ha sfruttato gli errori degli altri piloti per salire sul podio per la prima volta in questo campionato.

Altro buon risultato per Marvin Musquin, in recupero anche lui dopo il problema alla spalla sinistra. Il francese è stato vittima anche di una "sportellata" da parte di Anderson durante il sorpasso del pilota Husqvarna, finendo a terra e perdendo diverse posizioni. Discreta prova per Barcia con la Yamaha ufficiale, quinto al traguardo davanti a Seely e al compagno di team Cooper Webb, tornato finalmente su buoni livelli.

Chi invece deve recriminare per un altro risultato difficile da accettare in queste prime prove è Eli Tomac. L'uomo di punta della Kawasaki aveva dato l'impressione di essersi nascosto durante le prove e sembrava essere il grande favorito per ottenere la terza vittoria di fila. Una brutta partenza e il contatto con Barcia lo hanno relegato oltre la ventesima posizione, costringendolo ad una grande rimonta conclusa sul traguardo con il tredicesimo posto. Per Tomac altri sedici punti persi nei confronti di Anderson e situazione in classifica piuttosto complicata.

Ora Anderson guida la generale con 115 punti davanti a Roczen, staccato di quindici lunghezze, che precede Barcia fermo a 98.

Il prossimo appuntamento con il Supercross andrà in scena sabato prossimo a San Diego.

Classifiche

Immagine copertina: twitter.com/SupercrossLIVE

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


-->

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.