Sebastian Vettel vince in India. E' Campione del Mondo per la 4a volta.

Sebastian Vettel vince in India. E' Campione del Mondo per la 4a volta.
di 27 ottobre 2013, 12:50

Sebastian Vettel è Campione del Mondo per la quarta volta consecutiva.

Il tedesco della Red Bull conquista anche il Gran Premio d'India e chiude matematicamente il Mondiale 2013, con tre gare d'anticipo.

La gara è un continuo decifrare le strategie delle varie squadre. I piloti partiti con le gomme morbide sono costretti a stint corti per non rovinare il passo gara, mentre chi è partito con gomme medie può andare avanti senza problemi.

Ottima la partenza di Felipe Massa, che nei primi 30 secondi di gara guadagna tre posizioni su Webber e le due Mercedes.

Alonso invece è protagonista di una toccata con Webber (a sua volta impegnato a prendersi a sportellate con Raikkonen) e ci rimette l'ala anteriore, compromettendo di fatto tutto il resto della gara. Toccata anche con Button che gli 'rovina' lo sterzo.

Vettel cambia subito andando sulle medie, e si trova in mezzo al traffico mentre Felipe va in testa al GP.

Il tedesco, su una Red Bull come sempre fenomenale, ci mette poco a recuperare il tempo perso e inizia una lotta a distanza con Mark Webber, partito con le medie.

Nel gioco delle strategie Vettel si ritrova, infine, davanti al compagno di squadra, che ancora una volta è costretto al ritiro per un problema sulla Red Bull numero 2.

A due terzi di gara la posizione di Vettel è congelata, ma è dietro che inizia la lotta per il podio. Le due Lotus puntano ad una sosta in meno rispetto agli altri. Grosjean riesce a gestire le gomme meglio di Raikkonen, secondo fino a pochi giri dal termine. Il finlandese viene sorpassato da Rosberg, prima, subisce il recupero di Grosjean (a sportellate) e Massa (finirà ottimo quarto), ed infine a due giri dalla fine è costretto a cambiare gomme per non rimanere sui cerchi. Finirà settimo con la consolazione del giro più veloce.

Il podio è quindi Vettel, Rosberg, Grosjean. Con il tedesco che in barba ai regolamenti regala alcuni tondi di fronte alla tribuna principale prima di lasciare la sua monoposto sulla griglia di partenza.

Felipe Massa fa il possibile con una Ferrari che perde il secondo posto nel campionato costruttori, mentre un ottimo Sergio Perez finalmente porta la Mclaren nei primi posti arrivando quinto.

Sesto posto per un Hamilton in ombra, davanti ad un Raikkonen che avrà da recriminare per la strategia, al duo Force India con Di Resta e Sutil (che vanno a punti nella gara di casa) e Ricciardo che chiude la top ten di fronte ad Alonso.

Questo il risultato del Gp d'India.

Pos No Driver Team Laps Time/Retired Grid Pts
1 1 Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault 60 Winner 1 25
2 9 Nico Rosberg Mercedes 60 +29.8 secs 2 18
3 8 Romain Grosjean Lotus-Renault 60 +39.8 secs 17 15
4 4 Felipe Massa Ferrari 60 +41.6 secs 5 12
5 6 Sergio Perez McLaren-Mercedes 60 +43.8 secs 9 10
6 10 Lewis Hamilton Mercedes 60 +52.4 secs 3 8
7 7 Kimi Räikkönen Lotus-Renault 60 +67.9 secs 6 6
8 14 Paul di Resta Force India-Mercedes 60 +72.8 secs 12 4
9 15 Adrian Sutil Force India-Mercedes 60 +74.7 secs 13 2
10 19 Daniel Ricciardo STR-Ferrari 60 +76.2 secs 11 1
11 3 Fernando Alonso Ferrari 60 +78.2 secs 8
12 16 Pastor Maldonado Williams-Renault 60 +78.9 secs 18
13 18 Jean-Eric Vergne STR-Ferrari 59 +1 Lap 14
14 5 Jenson Button McLaren-Mercedes 59 +1 Lap 10
15 12 Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 59 +1 Lap 16
16 17 Valtteri Bottas Williams-Renault 59 +1 Lap 15
17 23 Max Chilton Marussia-Cosworth 58 +2 Lap 22
18 22 Jules Bianchi Marussia-Cosworth 58 +2 Lap 19
19 11 Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 54 +6 Lap 7
Ret 2 Mark Webber Red Bull Racing-Renault 39 +21 Laps 4
Ret 20 Charles Pic Caterham-Renault 35 +25 Laps 21
Ret 21 Giedo van der Garde Caterham-Renault 1 +59 Laps 20

La Classifica  piloti è chiusa.

Pos Driver Nationality Team Points
1 Sebastian Vettel German Red Bull Racing-Renault 322
2 Fernando Alonso Spanish Ferrari 207
3 Kimi Räikkönen Finnish Lotus-Renault 183
4 Lewis Hamilton British Mercedes 169
5 Mark Webber Australian Red Bull Racing-Renault 148
6 Nico Rosberg German Mercedes 144
7 Romain Grosjean French Lotus-Renault 102
8 Felipe Massa Brazilian Ferrari 102
9 Jenson Button British McLaren-Mercedes 60
10 Paul di Resta British Force India-Mercedes 40
11 Nico Hulkenberg German Sauber-Ferrari 39
12 Sergio Perez Mexican McLaren-Mercedes 33
13 Adrian Sutil German Force India-Mercedes 28
14 Daniel Ricciardo Australian STR-Ferrari 19
15 Jean-Eric Vergne French STR-Ferrari 13
16 Esteban Gutierrez Mexican Sauber-Ferrari 6
17 Pastor Maldonado Venezuelan Williams-Renault 1
18 Valtteri Bottas Finnish Williams-Renault 0
19 Jules Bianchi French Marussia-Cosworth 0
20 Charles Pic French Caterham-Renault 0
21 Giedo van der Garde Dutch Caterham-Renault 0
22 Max Chilton British Marussia-Cosworth 0

In quella costruttori la Mercedes supera la Ferrari

Pos Team Points
1 Red Bull Racing-Renault 470
2 Mercedes 313
3 Ferrari 309
4 Lotus-Renault 285
5 McLaren-Mercedes 93
6 Force India-Mercedes 68
7 Sauber-Ferrari 45
8 STR-Ferrari 32
9 Williams-Renault 1
10 Marussia-Cosworth 0
11 Caterham-Renault 0

Fonte tempi: formula1.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.