LE MANS ALL'ITALIANA Sarà Felipe Nasr a sostituire Andrea Belicchi

Il pilota brasiliano guiderà la Dallara #47 di 27 aprile 2018, 09:15 Condividi
Sarà Felipe Nasr a sostituire Andrea Belicchi

Comunicato Stampa

Treviso/Pisa, 27 aprile 2018. Felipe Nasr sarà in equipaggio con Roberto Lacorte e Giorgio Sernagiotto sulla Dallara di classe LMP2 di Cetilar Villorba Corse a partire dal secondo round della European Le Mans Series 2018 in programma a Monza dall'11 al 13 maggio. Il pilota brasiliano, già F1 e impegnato nelle gare endurance americane, è stato ingaggiato dal team italiano per sostituire Andrea Belicchi, costretto a sospendere l'attività agonistica sul prototipo a causa di un problema fisico alla schiena emerso durante l'ultima gara disputata a Le Castellet. Lo scorso novembre lo stesso Nasr aveva preso parte in un test al Paul Ricard proprio con Cetilar Villorba Corse, provando diverse soluzioni di setup e senza riscontrare problemi al volante della Dallara.

Felipe Nasr commenta con entusiasmo : "Ci sono così tante ragioni che rendono questo momento speciale che risulta difficile descriverne una soltanto: 1) sono davvero felice di guidare per Cetilar Villorba Corse, con la quale ho testato al Paul Ricard lo scorso anno, ed è bello tornare in un team italiano visto che ho iniziato la mia carriera di pilota in monoposto proprio in una squadra italiana; 2) sono entusiasta di guidare questa Dallara LMP2 (lo stesso telaio che utilizzo negli Stati Uniti) su piste che conosco e che mi piacciono molto: Monza, Spa, Silverstone e Red Bull Ring; e 3) sono emozionato di avere l'opportunità di prendere parte alla 24 Ore di Le Mans, uno dei miei sogni! Andiamo!".

Il team principal Raimondo Amadio aggiunge: "Con immenso piacere ridiamo il benvenuto a Felipe nel nostro team. Stavolta non per un semplice test ma per una stagione sportiva, la ELMS, e una gara, Le Mans, che per noi valgono tantissimo. Il suo è indubbiamente un talento raro e cristallino e da parte nostra faremo il possibile per permettere da subito un ambientamento ottimale nella squadra. Avere un pilota del suo calibro e della sua esperienza in Cetilar Villorba Corse è uno stimolo indiscutibile per tutti, per me per primo, per continuare a crescere e migliorare. Le sfide che ci attendono sono molteplici e tutte durissime. Sono sicuro che con questa new entry le affronteremo al meglio cercando di scrivere un'altra bella storia umana e sportiva".

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.