Sainz apparentemente ok, portato in ospedale per accertamenti

di 10 ottobre 2015, 12:34 Condividi
Sainz apparentemente ok, portato in ospedale per accertamenti

Carlos Sainz è in viaggio in elicottero presso l'ospedale più vicino al circuito di Sochi, per accertamenti successivi al botto pazzesco subito durante le prove libere 3 del GP di Russia.

Ricordiamo che lo spagnolo è cosciente, si è mosso all'interno della monoposto e ha dato un cenno di ok dalla barella prima di essere portato al centro medico. Anche Bonciani, responsabile della comunicazione FIA, ha lasciato intendere che le condizioni sono positive nonostante l'entità dell'impatto, avvenuto ad una velocità che potremmo ipotizzare intorno ai 150 km/h

Le cause sono ancora da accertare, ma dal replay mostrato le ipotesi potrebbero essere relative ad un cedimento alla parte posteriore sinistra sulla Toro Rosso.

Si attende di capire se il programma di giornata (con GP2 e GP3) sarà rivisto per permettere allo staff del circuito di Sochi di ripristinare le barriere divelte alla curva 13.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.