Red Bull obbligata a spostare la sua telecamera frontale

Red Bull obbligata a spostare la sua telecamera frontale

di 21 Maggio 2014, 09:00

La Red Bull dovrà modificare l'alloggiamento della telecamera frontale della FOM. Successivamente alla segnalazione della FOM stessa, la scuderia campione del mondo dovrà così rinunciare alla ingegnosa carenatura sul muso all'interno della quale aveva 'annegato' la telecamera. La soluzione studiata permetteva di non sporcare i flussi d'aria all'anteriore: le immagini catturate dalla camera, però, confrontate con quelle delle altre scuderie denotavano una qualità delle immagini inferiore rispetto a quelle delle camere montate (in posizione tradizionale) sulle vetture concorrenti.

Condividi