Prove libere 2 a Melbourne, Mercedes davanti ma occhio al passo gara Ferrari

Prove libere 2 a Melbourne, Mercedes davanti ma occhio al passo gara Ferrari
di 13 marzo 2015, 08:08

La seconda sessione di prove libere del Gp d'Australia regala una chiave di lettura diversa in vista della gara di domenica. Le Mercedes di Rosberg e Hamilton hanno ancora ottenuto i migliori tempi. 1.27.697 il crono del tedesco, seguito ad un decimo esatto da Lewis Hamilton.

A seguire la coppia Ferrari con Vettel a 8 decimi e Raikkonen a un secondo e due. Ma è sul passo gara che la Ferrari si è mostrata consistente con entrambe le mescole. Kimi Raikkonen ha provato un run di diversi giri, su gomme soft, continuando a limare i suoi tempi senza apparente degrado.

La Williams si mantiene subito alle spalle con Bottas, mentre Felipe Massa non ha girato per un problema alla power unit. Stessa sorte per Daniel Ricciardo con la Red Bull, mentre Kvyat si è piazzato al sesto posto.

Male ancora la Mclaren, con Jenson Button che ha girato a 4 secondi dalla vetta. Dall'onboard pare che la Mclaren non giri ancora a piena potenza, come se qualche componente (elettrico, magari) fosse disattivato. Uscita di pista per Kevin Magnussen che ha rotto la sospensione anteriore sinistra ad inizio sessione. Tra l'altro, incidente a velocità bassa ma con danno ingente alla vettura, giusto per rigirare il coltello nella piaga dell'Alonso Gate.

Hanno girato anche le Sauber, in barba alle intimazioni verso Monisha Kaltenborn. Si attendono novità sulla questione Van der Garde.

I tempi di sessione:

fp2

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.