Pirelli, Hembery: "In Spagna speriamo di non vedere più di tre pit stop per pilota"

Pirelli, Hembery:
di 07 maggio 2014, 11:00

Secondo Paul Hembery, i piloti di F1 a Barcellona non andranno oltre ai tre pit stop. Il circuito della Catalogna è uno dei tracciati più impegnativi per quello che riguarda le gomme - e le mescole utilizzate saranno le medie e le dure.

"È noto che il circuito di Barcellona rappresenti la stagione del momento, perché se una monoposto fa bene a Barcellona, di solito va bene su tutti gli altri circuiti" ha spiegato Hembery "E così vale per le gomme. Le curve come la numero 3 stressano molto le gomme, e come risultato si può avere molto degrado. La superficie del tracciato è molto abrasiva, così come le temperature in pista possono essere alte, il che aumenta il carico di lavoro delle gomme. In passato abbiamo visto fino a quattro pit stop in Spagna. Con i cambiamenti fatti, speriamo di non vederne più di tre".  

 

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.