Nuova organizzazione della Scuderia Ferrari, fuori Fry e Tombazis

Nuova organizzazione della Scuderia Ferrari, fuori Fry e Tombazis
di 16 dicembre 2014, 20:11

Rivoluzione continua alla Scuderia Ferrari. Dopo l'annuncio dell'ingaggio di Esteban Gutierrez come terzo pilota, avvenuto ieri, è di poco fa il comunicato che sancisce il nuovo organigramma della Scuderia, del quale non faranno più parte Pat Fry e Nicolas Tombazis.

Maurizio Arrivabene, nuovo team principal, oltre a gestire ad interim la direzione commerciale della Scuderia ha varato questa nuova line up organizzativa:

La Direzione Tecnica farà capo totalmente a James Allison. Il tecnico avrà la responsabilità diretta del nuovo progetto F1. Ad Allison renderanno conto il Chief Designer Simone Resta e il Direttore Power Unit Mattia Binotto assitito da Lorenzo Sassi. Allison si occuperà per il momento anche della direzione di Ingegneria di pista.

Massimo Rivola sarà alla direzione delle attività sportive, mentre per la parte GT e Corse Clienti il riferimento sarà Antonello Coletta.

La Ferrari Driver Academy rimarrà in carico a Luca Baldisserri. Il reparto Marketing Manager e Acquisition sarà affidato a Renato Bisignani, mentre l'ufficio stampa verrà gestito da Alberto Antonini, giornalista che tutti conosciamo, il quale farà cap ad un nuovo gruppo digitale dedicato alla Scuderia.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.