ALTRI MOTORI Nel week-end si corre la 1000 km di Suzuka

Una gara storica che vedrà il ritorno in pista di Jenson Button di 24 agosto 2017, 09:00
Nel week-end si corre la 1000 km di Suzuka

In questo week-end a Suzuka si correrà una delle gare più famose dell'intero panorama motoristico, la 1000km. Una corsa che quest'anno vedrà tra i partenti il campione del mondo di F1 2009 Jenson Button. L'inglese, alla sua prima apparizione in questa categoria, correrà con la Honda NSX del team Motul Mugen numero 16, insieme ai compagni di squadra Hideki Mutoh e Daisuke Nakajima.

Button, che ha già avuto possibilità di provare la NSX e le gomme Yokohama nei test collettivi di qualche settimana fa, tornerà in gara per la prima volta dopo il GP di Montecarlo dello scorso maggio, disputato con la Mclaren in sostituzione di Fernando Alonso.

Le categorie presenti nel campionato Super GT giapponese sono due: la GT500 (dove per intenderci correrà Button) e la GT300. Le vetture GT500 sono simili a quelle del DTM, con la differenza di avere vetture coupé a motore anche centrale (come la Honda NSX) e non solo anteriore come la serie tedesca. La GT300, invece, propone sia vetture "silhouette" che GT3. Altro motivo d'interesse è la presenza di diversi fornitori di pneumatici come Bridgestone, Dunlop, Yokohama e Michelin.

I motori delle GT500 sono dei 2.0 turbo, quattro cilindri, da circa 600cv. La monoscocca di carbonio è identica per Lexus, Nissan e Honda. La 1000km di Suzuka è terzultimo appuntamento stagionale, con la Lexus LC 500 che vedendo i risultati ottenuti sino ad ora sembrerebbe essere la vettura da battere. Il livello dei piloti è altissimo, con altri ex-F1 (Kovalainen, Kobayashi, Nakajima) in pista insieme a grandi della specialità come James Rossiter e gli italiani Andrea Caldarelli e Ronnie Quintarelli.

Il format della 1000km è simile alle altre gare del campionato: prove libere, qualifiche divise in Q1 e Q2 e gara da 173 giri (circa 6h). Per chi volesse seguire la gara c'è la possibilità, attraverso il canale "NISMO TV" di Youtube, di vederla gratuitamente.

Immagine copertina: internet (per segnalare il copyright info@passionea300allora.it)

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.