Alessandro Secchi

SEVEN Nebbia in Val Padana... ah no è Shanghai

Venerdì di passione per i (pochi) tifosi in tribuna
Nebbia in Val Padana... ah no è Shanghai
di 07 aprile 2017, 23:20

Alla fine Giovinazzi, al venerdì, non ce la fa proprio a girare. Per un motivo o per l'altro, niente da fare. 

Certo che andare lontani dall'Europa e trovare la nebbia (almeno per quanto riguarda l'elicottero) come nelle peggiori serate in una qualsiasi statale lombarda, ce ne vuole. Poi ci sono anche quelli a cui non va bene niente. Se si corre è perché si corre, se non si corre è perché non si corre. Ragazzi, su, la possibilità per l'elicottero di alzarsi in volo è condizione necessaria affinché si possa correre. Capisco che in pista le auto potessero girare tranquillamente, ma se il primo mezzo di soccorso non può partire in caso di incidente, è inutile stare a parlarne. La regola è questa: altrimenti assumetevi voi la responsabilità di far girare i piloti con un elicottero che non può, in caso di emergenza, raggiungere Shanghai. Un po' meno di isterismo non sarebbe male.

Più che altro, c'è da capire cosa succederà domenica. Perché per stanotte, FP3 e qualifiche, non dovrebbero esserci problemi, mentre per la gara potrebbero verificarsi condizioni simili. Sappiamo che se le sessioni precedenti possono anche essere gestire in modo più elastico (come nei recenti casi in qui la qualifica è stata disputata alla domenica mattina), per la gara c'è qualche problema burocratico-televisivo-organizzativo-globale in più. Certo, se l'elicottero non può muoversi, tanti saluti (o almeno voglio sperare), ma se ci trovassimo nella stessa situazione di oggi sarebbe curioso vedere cosa si deciderà ai piani alti.

Quanto meno, ad alleviare i dolori da non sessione dei pochi eroi che si sono portati in tribuna, ci ha pensato Luigino Hamilton che, mosso da un impeto di volontariato, ha distribuito gadget vari. Ecco, è questo il Lewis che mi piace, non quello che fa l'asociale sul camion alla domenica.

Vediamo come va stanotte, anche perché vorrei vedere un po' di azione che distragga dal sonno.

Darth Vader in tribuna, comunque, ha vinto tutto. Voi non lo sapete ma sotto la maschera c'era Bernie. E i contratti meteo sono ancora in mano sua.

Condividi