ALTRI MOTORI National 2018: a Southwick vince Musquin, ma che Tomac!

Vittoria del francese davanti ad un clamoroso Tomac e alla Yamaha di Barcia di 01 luglio 2018, 11:00 Condividi
National 2018: a Southwick vince Musquin, ma che Tomac!

Nel sesto round del National 2018, corso sul circuito di Southwick, Marvin Musquin in sella alla KTM Factory ha ottenuto la prima vittoria della stagione precedendo il leader del campionato Eli Tomac e Justin Barcia.

Il francese ha approfittato delle due cadute senza conseguenze del campione in carica della Kawasaki per aggiudicarsi la seconda manche, decisiva per il risultato finale dopo che la prima era stata vinta proprio da Tomac. Un successo importante quello di Musquin, arrivato nonostante un vero dominio del numero 1 della "verdona".

Anche se si è dovuto accontentare del piazzamento d'onore sul podio, Tomac ha dato per l'ennesima volta in questo National una dimostrazione di forza rispetto agli avversari semplicemente disarmante. Il passo gara in diverse tornate era migliore di quasi 4" su tutti gli altri e la solita voglia di "strafare", che negli ultimi anni gli è di fatto costata due titoli del Supercross, non gli ha permesso di portare a casa il successo anche in quel di Southwick. Il Tomac attuale, comunque, sembra essere di fatto imbattibile anche per il prossimo Nazioni che si correrà in terra americana.

Buon 3° posto per Barcia, ancora una volta sul podio con la Yamaha Factory, che ha preceduto un sempre consistente Blake Baggett ormai abituato alle posizioni di vertice. Chi ha un poco deluso è Ken Roczen, che non ha mai dato la dimostrazione di essere a proprio agio sulla sabbia del Massachussets conquistando il 5° posto finale, frutto di due risultati analoghi in entrambe le manche. Probabilmente il tedesco sta correndo con molta intelligenza sfruttando questo National per migliorare la condizione fisica e preparare l'assalto al Supercross del 2019. I due rientranti dai rispettivi infortuni, Cooper Webb e Justin Bogle, hanno chiuso con un 8° e 23° posto finale.

Sabato prossimo il National tornerà in pista sul circuito di Red Bud in Michigan, sede del prossimo Motocross delle Nazioni.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.