MOTOMONDIALE Zarco in pole in Moto2, in Moto3 è sempre Binder

di 10 settembre 2016, 16:07
Motomondiale | Zarco in pole in Moto2, in Moto3 è sempre Binder

Il Motomondiale ha concluso il suo sabato di Misano con le qualifiche di Moto2 e Moto3. Italiani in evidenza, ma la pole è sfuggita di poco in entrambe le classi, con i capoclassifica Johann Zarco e Brad Binder ad aggiudicarsi le rispettive prime posizioni.

In Moto2, Zarco ha preceduto di 73 millesimi un Takaaki Nakagami decisamente in palla e senz'altro da tenere in considerazione in vista della gara di domani, quando il giapponese punterà a replicare la vittoria di Assen. Prima fila anche per Lorenzo Baldassarri, con la moto del team Forward, a poco più di un decimo dal bersaglio grosso.

Un italiano anche in seconda fila, con Franco Morbidelli in quinta piazza preceduto da Sam Lowes, che nel finale di sessione ha avuto un battibecco con Mattia Pasini, probabilmente reo di averlo ostacolato. In realtà, il romagnolo ha migliorato il suo tempo proprio sotto la bandiera a scacchi, chiudendo nono alle spalle di Álex Rins. Lontani dalla top ten sia Corsi che Marini, 17esimo e 21esimo rispettivamente.

In Moto3 prosegue la dittatura del sudafricano Binder, che ha centrato la pole nonostante il grande traffico incontrato nel corso del suo ultimo giro. La KTM #41 ha preceduto Enea Bastianini e Nicolò Bulega, quest'ultimo leader per gran parte della sessione ma beffato proprio negli ultimi secondi.

Positivo il quarto posto di un ritrovato Jakub Kornfeil, davanti alle Honda Monlau di Navarro e Canet. Per quanto riguarda gli altri azzurri in gara, oltre ai due già citati la top ten è arrivata solo per Fabio di Giannantonio, decimo: Locatelli ha chiuso 13esimo, Antonelli 14esimo, Dalla Porta 17esimo (con caduta), Manzi 20esimo, Migno 22esimo e Bagnaia addirittura 25esimo, in grande difficoltà con la sua Mahindra.

Classifica Moto2
Classifica Moto3

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.