Motomondiale | Incendio nei paddock di Jerez, distrutte le 18 Energica MotoE

MOTOMONDIALE
Incendio nei paddock di Jerez, distrutte le 18 Energica MotoE

Cause ancora ignote del rogo, a breve un comunicato riguardanti le ripercussioni sul calendario di 14 Marzo 2019, 11:03

Questa settimana erano in programma tre giornate di test per la MotoE, la cui Coppa del Mondo sarebbe dovuta iniziare a Jerez de la Frontera il 5 maggio, in occasione del Gran Premio di Spagna del Motomondiale. Le prove collettive, dal 13 al 15 marzo 2019, erano previste proprio sulla pista spagnola, ma questa notte un incendio ha mandato a fuoco il paddock riservato alle moto elettriche, distruggendole e rendendole inutilizzabili per le due giornate restanti. Fortunatamente non ci sono state né vittime né feriti.

L’incendio pare essere avvenuto, indipendentemente dalle cause ancora ignote, poco dopo la mezzanotte. Nelle prossime ore la FIM, attraverso il suo sito e quello della MotoGP, comunicherà il da farsi riguardante il futuro della serie, i cui cinque round previsti sono a rischio visti i danni occorsi e l’impossibilità di usare le Energica provate durante i test.

Fonte immagine: Twitter / MotoGP

Condividi