Motomondiale | Confermato il calendario rivisitato MotoE 2019

MOTOMONDIALE Confermato il calendario rivisitato MotoE 2019

Aggiunto un double-header per il round di Valencia, per un totale di sei gare di 26 Marzo 2019, 18:53

FIM e Dorna stanno ancora rimettendo insieme i cocci di ciò che è rimasto della Coppa del Mondo MotoE, fortemente penalizzata dall’ormai discusso incidente alla Energy Station di Jerez de la Frontera che ha bruciato, per colpa di un cortocircuito, tutte le diciotto motociclette elettriche che sarebbero state schierate al via della stagione.

Dopo la cancellazione dei round di Spagna e Francia, il sito ufficiale della MotoGP ha finalmente comunicato un calendario rivisitato ufficiale. Per veder correre le Energica Ego Corsa per la prima volta dovremo aspettare fino al 7 luglio, in occasione del Gran Premio di Germania che, oltre alle tre classi canoniche, vedrà anche la prima gara della Coppa del Mondo elettrica.

Ci sarà un ulteriore mese di attesa per la seconda prova, che sarà al Red Bull Ring di Spielberg, in Austria. Una prova interessante anche per la tenuta meccanica delle nuove moto, che correranno su una pista dalle tante differenze altimetriche e con lunghi rettilinei sui quali sprigionare il massimo della potenza disponibile.

Confermato anche l’unico round in Italia rimasto, quello al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini sulla pista dedicata a Marco Simoncelli. E’ qui che le MotoE “concederanno il bis” per la prima volta: ci saranno due manche nello stesso weekend di gara, suddivise in due giornate, seguendo un po’ l’esempio della Formula E che più volte ha visto i propri protagonisti correre sulla stessa pista in due giornate differenti.

Fin qui nulla di nuovo, ma si è deciso di aggiungere un ulteriore double-header per concludere nella maniera migliore possibile la prima stagione delle moto 100% elettriche. Sarà il Gran Premio della Comunità Valenciana, ultima gara dell’anno anche per la MotoGP e le classi cadette, a dare il saluto finale alla Coppa del Mondo MotoE 2019 decidendone potenzialmente il vincitore davanti al sempre numeroso pubblico del Ricardo Tormo.

Questo il calendario ufficializzato dalla FIM:

  • Gara 1 - Sachsenring, Germania (7 luglio)
  • Gara 2 - Red Bull Ring, Austria (11 agosto)
  • Gara 3 e Gara 4 - Misano Adriatico, Italia (14 e 15 settembre)
  • Gara 5 e Gara 6 - Ricardo Tormo, Valencia (16 e 17 novembre)

Fonte immagine: motogp.com

Condividi