MOTOGP Lin Jarvis conferma i piloti del team SIC Yamaha 2019

Franco Morbidelli e Fabio Quartararo saranno i due alfieri del team satellite
MotoGP | Lin Jarvis conferma i piloti del team SIC Yamaha 2019
di 13 agosto 2018, 21:32

Tramite un tweet sul profilo dedicato alla MotoGP, sono stati rivelati ufficialmente i nomi dei due piloti che correranno per la Yamaha nelle vesti del team schierato a nome del circuito di Sepang, in sigla il team SIC. Il nome già dato per certo da tempo, quello di Franco Morbidelli, è stato confermato, e il secondo è quello di Fabio Quartararo, di cui si aspettava l’annuncio già a Spielberg durante il weekend del Gran Premio d’Austria. Si è deciso però di aspettare, forse a causa degli avvenimenti che hanno coinvolto il marchio Yamaha e Valentino Rossi durante il fine settimana.

Lin Jarvis ha esordito mettendo subito in chiaro una cosa importante: “Non siamo stati noi a scegliere i piloti. Anche se noi approviamo, per essere sicuri che siano corridori di buon livello ed in grado di guidare una M1. La prima scelta è ricaduta su Morbidelli, un corridore molto interessante, campione del mondo e che rappresenta la VR46 Academy. Credo che sia in grado di ottenere risultati migliori con la M1 rispetto a quanto fatto con la moto di quest’anno”. Il manager è poi passato al transalpino: “Abbiamo scelto Fabio Quartararo. Si tratta di un rookie, ma è giovane e ha un grande talento. Non ha sempre ottenuto bei risultati, ma sta dimostrando di essere una promessa e può diventare uno dei grandi del futuro”.

Altre notizie riguardano il team intitolato ad Ángel Nieto, che collaborerà col team SIC in MotoGP. L’impegno con KTM, come successo per Hervé Poncharal e il team Tech3, andrà oltre alla Moto3 passando anche alla Moto2, poiché dal 2019 i piloti di Martinez potranno usare le moto austriache anche nella classe di mezzo.

Fonte immagine: motogp.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.