MotoGP | GP Qatar, confermata la vittoria di Andrea Dovizioso

MOTOGP
GP Qatar, confermata la vittoria di Andrea Dovizioso

Respinto il ricorso degli avversari sull’appendice per raffreddare la gomma posteriore di 10 Marzo 2019, 22:00

La tensione nel box Ducati per un’eventuale cancellazione del risultato vittorioso ottenuto a Losail è durata poco più di un’ora, sfumando nel nulla e lasciando intatti i risultati ottenuti da Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci durante il primo GP dell’anno, svoltosi nella notte del Qatar. Il ricorso era stato tentato da quattro team e i rispettivi costruttori (Honda, KTM, Aprilia e Suzuki), sul montaggio di un’appendice aerodinamica che dovrebbe, secondo Ducati, raffreddare lo pneumatico posteriore e che, secondo le suddette squadre, non potrebbe essere utilizzato in caso di gara asciutta. Il ricorso è stato respinto dai commissari che hanno ufficializzato la vittoria di Dovizioso, il podio e il sesto posto di “Petrux” sulla seconda GP19. Notizia confermata anche dal profilo Twitter ufficiale del campionato.

Con questo successo, Dovizioso eguaglia Max Biaggi nella top class come terzo pilota italiano per numero di vittorie, mentre Ducati festeggia il suo 47° successo in MotoGP. Le classifiche iridate vedono Dovi e il marchio bolognese in testa alle rispettive graduatorie.

Fonte immagine: Twitter / MotoGP

Condividi