MOTOGP GP di Gran Bretagna, Viñales domina e conquista Silverstone

di 04 settembre 2016, 18:10
MotoGP | GP di Gran Bretagna, Viñales domina e conquista Silverstone

Emozioni a non finire nel Gran Premio di Gran Bretagna della classe MotoGP.

Sotto un cielo coperto che ha risparmiato i piloti da un'altra pioggia dopo quella di ieri, Maverick Viñales conquista la sua prima vittoria in MotoGP e riporta al successo la Suzuki dopo 9 anni. Era stato Chris Vermeulen a conquistare l'ultima vittoria per il team giapponese, a Le Mans nel 2007.

La gara, però, parte nel dramma: Loris Baz e Pol Espargarò si toccano prima della sequenza di curve Maggotts - Becketts - Chapel e cadono rovinosamente, rotolando nell'erba e con le moto che rimbalzano pericolosamente vicino a loro. Viene esposta subito la bandiera rossa e la gara viene interrotta per permettere i soccorsi soprattutto per il francese, rimasto fermo a terra.

Fortunatamente entrambi i piloti stanno bene, con Baz che sarà sottoposto ad accertamenti.

La ripartenza vede Maverick Viñales balzare in testa e scappare subito via da un gruppo composto da Cal Crutchlow, carichissimo dopo la vittoria di Brno, Marc Marquez, Valentino Rossi e Andrea Iannone, che si aggiunge intorno a metà gara alla lotta per il podio.

Mentre Viñales scappa da veterano consumato, alle sue spalle succede di tutto. Con Crutchlow che tenta di mantenere la seconda posizione e Iannone che termina la sua gara nella ghiaia, Marquez e Rossi danno vita ad uno scontro meraviglioso dal quale esce vincitore lo spagnolo. Negli ultimi giri il capoclassifica raggiunge anche Crutchlow ma l'aggressività non lo premia. Al penultimo giro un disperato tentativo di sorpasso finisce con un lungo alla curva Stowe, e così lo spagnolo si ritrova dietro Crutchlow, Rossi e il compagno Pedrosa, spettatore privilegiato di tutte le lotte di fronte a lui.

Alla fine, con Viñales splendido vincitore, sul podio vanno Cal Crutchlow e Valentino Rossi, che riduce il distacco in classifica a 50 punti su Marquez. Lo spagnolo, durante l'ultimo giro, riesce a sopravanzare Pedrosa e riduce i danni. Andrea Dovizioso porta la Ducati al sesto posto, davanti alla Suzuki di Aleix Espargarò e alla Yamaha di Jorge Lorenzo, oggi impalpabile.

Chiudono la top ten Danilo Petrucci e Alvaro Bautista.

Il risultato di gara e la classifica aggiornata della MotoGP.

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.