MotoGP | Danilo Petrucci rinnova il contratto con Ducati

MOTOGP
Danilo Petrucci rinnova il contratto con Ducati

Anche per il 2020 la coppia del team ufficiale italiano sarà Petrucci-Dovizioso di 04 Luglio 2019, 18:00

Dopo la vittoria ottenuta al Mugello davanti a una folla in visibilio, per tutti il rinnovo contrattuale di Danilo Petrucci con Ducati è sembrata solo una questione di tempo. Questo periodo per il buon “Petrux” probabilmente è stato interminabile, anche per la gara non proprio eccezionale di Assen.
Fortunatamente l’attesa ha dato i suoi frutti, perché a poche ore dall’inizio del weekend del GP di Germania il #9 ha rinnovato il suo contratto col team Ducati. Si tratta di un rinnovo annuale, per un altro anno al fianco di Andrea Dovizioso.

“Sono molto contento di continuare con Ducati per un’altra stagione”, ha esordito Petrucci ai microfoni del sito ufficiale MotoGP.com. “Era il mio obiettivo sin da quando ho iniziato quest’avventura e anche perché sin dall’inizio ho percepito una grande armonia nel team. Nella prima parte del campionato siamo stati abili a migliorare progressivamente la nostra performance, ottenendo due podi e una vittoria. Rinnovare prima della pausa estiva mi dà serenità e confidenza col futuro. Ora voglio solo concentrarmi e continuare la mia crescita per fare sempre meglio in pista: abbiamo raggiunto la terza posizione in classifica e l’obiettivo è stare nei primi tre fino alla fine della stagione”.

Anche Gigi Dall’Igna ha detto la sua a riguardo: “Sono molto contendo di aver raggiunto un accordo con Petrucci per continuare a lavorare insieme la prossima stagione. Danilo ha mostrato la sua professionalità e il suo talento dal primo giorno che è salito sulla Desmosedici ufficiale e penso che tutti abbiano visto le sue qualità, come dimostrato dai grandi risultati che ha ottenuto quest’anno, e una menzione d’onore va all’entusiasmante vittoria al Mugello. Con Danilo nel box insieme ad Andrea l’obiettivo è naturalmente il titolo mondiale, sia nel mondiale piloti che costruttori”.

Danilo vanta una sola vittoria in carriera nel Motomondiale, ottenuta proprio un mese fa a casa sua, al Mugello. Attualmente ha 108 punti in classifica, 52 in meno rispetto al leader Márquez ma solo otto di ritardo dal suo caposquadra.

Fonte immagine: motogp.com

Condividi