MotoE | GP San Marino: Alex De Angelis conquista la pole position davanti al suo pubblico

MotoE | GP San Marino: Alex De Angelis conquista la pole position davanti al suo pubblico

Prima fila completata da Ferrari e Siméon, brutti highside per Granado e Di Meglio di 13 Settembre 2019, 18:00

La terza E-Pole nella storia della MotoE è andata ad Alex De Angelis, che davanti al suo pubblico di Misano ha potuto festeggiare la sua prima pole position a distanza di quasi otto anni, dopo che l’ultima era stata conquistata nella Moto2 a Phillip Island 2011, con la MotoBi. Un discreto centro per il sammarinese, che non sembrava nemmeno favorito dalla posizione di partenza per il giro secco, ma che alla fine ha dato il meglio di sé.

Ultimo a girare, secondo a qualificarsi. Matteo Ferrari, dopo il primo posto ottenuto nell’ultima sessione di libere antecedenti la qualifica, ha avuto l’opportunità di fare il suo giro lanciato per ultimo, ma la E-Pole gli è mancata per soli quattro centesimi di secondo. Xavier Siméon nel suo giro secco ha stampato il terzo tempo e concluderà la prima fila, con un distacco di +0.109 dall’1:44.660 del primo classificato.

Altri tre team differenti si schiereranno in seconda fila, e ad aprirla sarà Jesko Raffin per il team Dynavolt. Lo svizzero ha preceduto di 35 millesimi il nostro Niccolò Canepa, che ha fatto nettamente meglio del suo compagno Randy De Puniet, autore di un errore che l’ha portato a oltre tre secondi dal tempo fatto da De Angelis. Maria Herrera ha portato invece la moto del team Ángel Nieto in sesta posizione, dopo una bella qualifica come quella vista in Austria.

Qualifiche che vedono sorridere De Angelis anche per un altro motivo, legato alle posizioni dei principali protagonisti dell’annata: a parte Siméon in prima fila, tutti gli altri leader della generale hanno poco da sorridere dopo questo venerdì in vista delle due gare del weekend, con Niki Tuuli che si è trovato il giro cancellato, Mike Di Meglio finito in highside all’uscita delle curve del Rio ed Eric Granado che non ha potuto nemmeno partecipare alla sessione a causa di una caduta nella FP2; i tre partiranno in ultima fila, mentre Bradley Smith darà il via alla terza fila davanti a Garzó e Terol.

Qui i risultati della terza qualifica della Coppa MotoE e la griglia di partenza.

Fonte immagine: motogp.com


Condividi