MOTO3 San Marino: Binder beffa anche Bastianini e conquista un'altra vittoria

di 11 settembre 2016, 12:55
Moto3 | San Marino: Binder beffa anche Bastianini e conquista un'altra vittoria

Non c'è storia. La Moto3 è terreno di caccia di Brad Binder e anche la folla oceanica di Misano si è dovuta inchinare all'intelligenza e alla velocità del sudafricano del team Ajo. Enea Bastianini è stato beffato all'ultimo giro, conquistando il secondo posto finale, mentre Joan Mir ha regolato Nicolò Bulega per la terza posizione.

Binder che, come già mostrato a più riprese quest'anno, non ha forse l'identikit del fenomeno ma riesce a far valere la sua esperienza costruita in 88 gare nella classe minore, vincendo spesso "d'esperienza" rispetto agli avversari più acerbi ed inesperti. La quinta vittoria stagionale lo avvicina ulteriormente al titolo, considerata anche l'ennesima scivolata di Jorge Navarro, kappaò già nelle prime fasi di gara.

Bastianini ha mancato invece l'appuntamento con la vittoria, salendo però sul podio per la quarta volta nel corso del 2016. Laddove l'anno scorso era riuscito a mettere la sua Honda davanti a tutti, questa volta ha dovuto soccombere alla KTM #41 sponsorizzata Red Bull.

Nonostante una penalità per track limits nelle battute finali, Mir ha regolato un Nicolò Bulega dimostratosi meno aggressivo ma più costante in confronto alle gare scorse. Il rookie del team Sky è ancora in lotta per la seconda piazza del mondiale, ora appannaggio di Bastianini.

Decisamente sottotono gli altri italiani. Nel gruppo dei primi sono rimasti anche Andrea Locatelli e Fabio di Giannantonio, ma non sono andati oltre un sesto ed un decimo posto rispettivamente. Undicesimo Niccolò Antonelli, mentre Andrea Migno ha racimolato un misero punticino col quindicesimo posto. Totalmente non pervenuto, nel corso dell'intero weekend, Francesco Bagnaia, in netta difficoltà con la sua Mahindra sin dal venerdì: 21esima piazza sotto la bandiera a scacchi.

Forte di 106 punti di vantaggio su Bastianini, Binder non deve perderne più di sei tra due settimane in Aragona per poter festeggiare con quattro gare d'anticipo.

Classifica di gara
Classifica di campionato

Immagine copertina: motogp.com

Iscriviti al nostro Gruppo Facebook per commentare questo e gli altri nostri articoli


Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.