MOTO3 GP Australia: decima pole dell'anno di Jorge Martín

Lo spagnolo rifila due decimi a Darryn Binder e cinque a Sasaki. Disastro Bezzecchi, parte 15°
Moto3 | GP Australia: decima pole dell'anno di Jorge Martín
di 27 ottobre 2018, 06:51

“Chi ben comincia è a metà dell'opera” e Jorge Martín in preparazione alla gara della Moto3 a Phillip Island ha già fatto la sua mossa, forse quella decisiva. Il madrileno del team Gresini ha conquistato la sua 18a pole position in carriera, grazie ad un giro sensazionale in 1:36.591. Oltre ad aver rifilato due decimi a Darryn Binder (sempre più protagonista in questa Moto3) e cinque a Sasaki che hanno completato la prima fila, godrà del vantaggio di avere pista libera davanti allo scatto, al contrario dei suoi due avversari per il titolo: Marco Bezzecchi è incappato in un errore decisivo del team sul piano strategico, non cambiando le gomme per il giro decisivo, mentre Fabio Di Giannantonio è semplicemente mancato nel momento decisivo; i due italiani partiranno rispettivamente in 15a e 17a posizione.

Il turno è iniziato su pista freddissima, quasi venti gradi più fredda rispetto a ieri a causa anche di uno scroscio di pioggia arrivato durante la notte. In queste condizioni i piloti si sono concentrati più a migliorare i propri tempi che a seguire la scia degli avversari e abbiamo assistito così a una qualifica niente male. All’inizio il team Prüstel si è comportato bene con Bezzecchi e Kornfeil, martellando giri su giri con il miglioramento della pista, ma Martín si è poi ripreso la leadership a un terzo dalla fine della QP e mantenendola con una sequenza di giri da qualifica di tutto rispetto. L’errore strategico dal box di Bezzecchi non gli ha permesso di montare una gomma nuova in tempo e così lo “Scorpione” è stato costretto a effettuare il giro veloce con gomme stanche.

In mezzo ai due contendenti diversi potenziali protagonisti: Arbolino, ottimo in questa qualifica, scatterà settimo con la Honda del team Marinelli Snipers e inaugurerà la terza fila davanti a Ramirez e Foggia. Dalla seconda invece proprio Kornfeil, Rodrigo e Öttl; decimo Canet che spera di fare meglio rispetto alla gara in Giappone.

Qui i risultati e la griglia di partenza della Moto3.

Fonte immagine: motogp.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.