MOTO2 San Marino: primo successo per Baldassarri, Rins recupera su Zarco

Moto2 | San Marino: primo successo per Baldassarri, Rins recupera su Zarco
di 11 settembre 2016, 13:20

Prima vittoria in Moto2 per Lorenzo Baldassarri, che al termine di una bella rimonta ha avuto ragione di Álex Rins negli ultimi due giri del Gran Premio di San Marino. Il pilota del team Forward aveva solo sfiorato il successo in casa al Mugello, venendo battuto per pochi millesimi da Zarco, oggi si è tolto una soddisfazione che inseguiva da tempo.

Rins aveva preso un grande vantaggio dopo una bagarre all'ultima staccata nei primissimi giri. Lo spagnolo ha poi pagato alla distanza, a causa della recente operazione alla clavicola, permettendo il ritorno della Kalex #7 del team Forward (che per l'occasione sfoggiava una livrea dedicata alle vittime dell'11 settembre 2001). All'ultimo giro, Baldassarri ha anticipato la frenata all'ingresso delle curve del Carro e Rins, per evitarlo, è uscito di pista.

Il pilota del team gestito da Sito Pons può comunque ritenersi soddisfatto, perché il quarto posto di uno spento Johann Zarco gli ha permesso di recuperare altri sette punti in chiave iridata. Un mondiale che dopo l'Austria pareva destinato a rimanere nelle mani di Zarco ora è invece apertissimo, con Rins distante appena tre lunghezze dal campione in carica.

Il podio è stato completato da un solido Nakagami, mentre alle spalle di Zarco ha concluso Franco Morbidelli. Solo un sesto posto per Thomas Lüthi, dominatore a Silverstone appena sette giorni fa. Gara sfortunata per Pasini e Corsi, entrambi a terra nelle prime battute di gara, con il primo che ha concluso poi 16esimo, mentre Luca Marini è giunto 13esimo.

Altra battuta d'arresto, invece, per Sam Lowes, al quarto zero nelle ultime cinque gare e ormai fuori dalla lotta per il titolo.

Classifica di gara
Classifica di campionato

Immagine copertina: motogp.com

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.