MOTO2 GP Malesia: Morbidelli in pole position nonostante una caduta

Preoccupazioni per Luthi, dolorante dopo un high-side in curva 2. Oliveira e Quartararo in prima fila
Moto2 | GP Malesia: Morbidelli in pole position nonostante una caduta
di 28 ottobre 2017, 10:43

Nonostante una scivolata d’anteriore in curva 7 a sei minuti dalla fine, Franco Morbidelli si qualificato al primo posto al termine dell’ultima Qualifica di giornata in Malesia. Il leader della classifica iridata in Moto2 si trova quindi nella posizione migliore possibile per difendersi dal suo avversario nella lotta al titolo, Thomas Luthi, il quale però nelle prossime ventiquattro ore dovrà recuperare dalla brutta botta presa oggi nella QP.

Anche l’elvetico è infatti caduto, ma nel suo caso si è trattato di un brutto high-side all’uscita di curva 2 che, unito alle cadute in cui è incappato durante le libere, rende ancor più difficile il suo recupero in classifica. In prima fila, a fare compagnia a Morbidelli, ci saranno Miguel Oliveira, vincitore a Phillip Island, e Fabio Quartararo, che per la prima volta nella sua carriera in Moto2 partirà così avanti in classifica. Il team HP40 di Pons torna così nelle posizioni di vertice dopo il passaggio di Rins in MotoGP.

Alex Marquez aiuterà il team Marc VDS e lo stesso Morbidelli partendo dalla quarta casella sullo schieramento al fianco di quella che verrà occupata da Tom Luthi; sesta posizione per il secondo degli italiani, ovvero Pecco Bagnaia, vincitore qui dodici mesi fa della gara della Moto3 con la Mahindra del team di Aspar Martinez, a conferma delle sue qualità impressionanti nel suo anno da rookie in Moto2.

Ottavo posto per Brad Binder, una buona posizione per riprovare a fare il colpaccio come a Phillip Island, dove ha tagliato il traguardo in seconda posizione. Manca all'appello un altro rookie, Jorge Navarro, in recupero dopo l’operazione alla mano effettuata lunedì mattina. Mattia Pasini scatterà invece 10°, dopo una sessione ben al di sotto della media stagionale.

I risultati della QP e la griglia per il via di domani.

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.