Michelin: aperti a un rientro in F1

Michelin: aperti a un rientro in F1

di 13 Maggio 2015, 15:45

La Michelin sarebbe pronta a ritornare in F1, a partire dal 2017, dato che il contratto con la Pirelli scadrà nel 2016.

"Perché no? Siamo aperti a un ritorno, ma a condizioni precise - la F1 deve cambiare le sue regole tecniche" ha dichiarato il Michelin Motorsport director Pascal Couasnon. E uno dei cambi auspicati sarebbe l'uso delle gomme a 18" anziché le 13", oltre a uno sviluppo volto a far durare la gomma a lungo, anziché farla decadere dopo solo qualche giro.

"Le gomme devono tornare a essere un elemento tecnico di nuovo, non un puro strumeto con cui fare show più o meno spettacolari" ha aggiunto. "Vogliamo le gomme a 18", come le usiamo in Formula E e che presto verranno usate anche in altre categorie".

"Se la F1 vuole prendere in considerazione le nostre proposte, noi siamo qua a disposizione, determinati a tornare. Ma se le prospettive sono di tenere le cose così come stanno... Grazie, ma non siamo interessati".

"Non è normale che dopo qualche giro un pilota si ritrovi a dire che ha bisogno di rallentare perché altrimenti le gomme non durano. Non dovrebbe succedere. Oggi i piloti di F1 non possono mostrare il loro talento, perché le gomme non glielo consentono. Questo succede quando c'è un unico fornitore e non hai motivazione a migliorarti. È mediocrità, non tecnologia".

Condividi