Mercedes supporterebbe l'idea di una terza vettura in pista

di 06 ottobre 2015, 16:00 Condividi
Mercedes supporterebbe l'idea di una terza vettura in pista

Per voce di Toto Wolff, Mercedes sarebbe a favore dell'introduzione di una terza vettura in pista, per tutti o parte dei team, come soluzione di 'salvataggio' per far fronte all'eventuale uscita dal Circus di Toro Rosso e Red Bull.

Con l'ingresso di Haas e l'uscita delle due squadre di Mateschitz, si arriverebbe ad avere in pista solo 18 vetture nel 2016, creando così un collo di bottiglia preoccupante anche per i piloti delle categorie minori che non troverebbero (e già non trovano) posto in F1 dopo le esperienze in GP2 o GP3.

Wolff, in ogni caso, sarebbe a favore della soluzione anche indipendentemente dal futuro di Red Bull, per dare così l'opportunità di salire nella massima categoria ai giovani piloti che, attualmente, non trovano sbocchi. Wolff ammette che la soluzione è già stata discussa anche se, attualmente, "La priorità è mantenere i team (Red Bull e Toro Rosso) in F1".

Non con i motori Mercedes, però.

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.