Mark Webber: la F1 non mi manca per niente

Mark Webber: la F1 non mi manca per niente

di 09 Settembre 2015, 16:36

Mark Webber, in un'intervista alla BBC, ha dichiarato che la F1, al momento, non gli manca per niente.

"Non mi manca per nulla la F1" ha dichiarato l'ex-pilota di F1 australiano. "Sono andato lì al momento giusto, personalmente parlando. Alla fine non avevo nessun altro team dove andare, e le porte in Ferrari erano chiuse, e non sarebbe stato comunque il periodo giusto. Ho cambiato, andando nella categoria giusta al momento giusto. Tutti i piloti di F1 mi stanno chiedendo come vada, come sia... Io adesso guardo al passato e comunque mi sento orgoglioso di quello che ho fatto. Adesso non ho più quel brivido a rivedere le gare... Bisogna fare qualcosa alle monoposto, questo non lo dico solo io, ma anche le altre persone. Non è colpa dei piloti, loro sono fenomenali. Ma questa F1 non è mai stata così debole, ci sono anche un sacco di piloti paganti... Abbiamo bisogno di monoposto più entusiasmanti, più veloci, più rumorose. Le F1 sembrano delle GP2 ora. Non è comunque più facile diventare campioni del mondo oggi, lo sforzo fisico rimane".

Condividi