Lewis Hamilton pensa anche al futuro oltre la F1

Lewis Hamilton pensa anche al futuro oltre la F1
di 04 novembre 2014, 13:00

Lewis Hamilton, in una recente intervista, ha parlato anche di cosa gli piacerebbe fare dopo la sua carriera Formula 1. Ovviamente, il giorno in cui si ritirerà dalla Formula 1 è ancora molto lontano, ma l'inglese ha una vaga idea di cosa fare.

"Molti piloti dopo si dedicano a fare gli opinionisti e i commentatori. Io avrei altri piani e altre aspirazioni" ha dichiarato l'inglese. "Voglio fare qualcosa di continuativo e di sostitutivo, perché ci sarà quel desiderio innegabile di ritornare in macchina. Io corro da quando ho otto anni, e sarà un desiderio naturale, come lo è stato per Michael Schumacher e qualsiasi altro pilota".

"Mika Hakkinen ci ha riprovato a tornare a guidare una monoposto, perché è una droga, non riesci a starne lontano. Quando mi ritirerò, avrò bisogno di qualcosa che mi interesserà molto, che sostituisca completamente la F1. Ci sto già pensando e ci sto lavorando".

Intanto, spera che il suo rapporto con la Mercedes duri più a lungo possibile: "Spero di avere un futuro duraturo con questo team. In questo momento, non c'è niente da cambiare" ha aggiunto Hamilton "E mi piace il fatto di poter gestire le trattative per il rinnovo del contratto io stesso. Lo fa Nico, lo fa anche Sebastian, non vedo perché non possa farlo io. Adesso, però, non ho ancora deciso niente al riguardo".

Condividi

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

I tuoi dati sono al sicuroIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non verranno divulgati a terzi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.